P4, sul caso Papa domani si voterà comunque.

Roma – ”Domani in Giunta si voterà comunque perchè verrà messa ai voti una proposta. Chi la presenterà? Potrà farlo chiunque, anche l’opposizione”.

E’ questo il commento pronunziato dal presidente della Giunta per le Autorizzazioni Pierluigi Castagnetti rispondendo ai cronisti che gli chiedevano cosa accadrà nella seduta di domani, dopo il ritiro della proposta di ‘non arresto’ presentata dal deputato Pdl Sisto nei confronti dell’ on. Alfonso Papa – al centro dell’inchiesta denominata ‘P4‘-.

Non esiste che si decida di non decidere”, ha poi aggiunto Castagnetti.

Sulla vicenda subito l’Italia dei Valori, il cui leader Antonio Di Pietro ha dichiarato: ”La maggioranza ritira la proposta del relatore sul caso Papa? Ebbene, ne stiamo per depositare noi una che chiederemo di mettere ai voti domani in Giunta”.

Il leader dell’Idv ha dunque preso l’iniziativa in Giunta per le Autorizzazioni alla Camera “per bypassare l’atteggiamento furbesco e pilatesco del Pdl e della Lega che sul caso di Alfonso Papa vorrebbero votare solo in Aula e con il voto segreto. Cosi’ – aggiunge – presenteremo noi una proposta da mettere domani ai voti in Giunta, nella quale ovviamente diremo ‘si’ all’arresto di Papa. E ci diciamo sin da ora disponibili a fare noi da relatore al posto di Francesco Paolo Sisto”.