Perchè scegliamo Bersani

In questo particolare momento è forte il bisogno di ridare credibilità alla politica e ai partiti, a partire dal PD, quali soggetti collettivi al servizio delle comunità, realizzando un profondo rinnovamento dei gruppi dirigenti, perseguendo politiche economiche e sociali tese a difendere i ceti meno abbienti, rilanciare l’occupazione con una particolare attenzione ai giovani, ridare fiato all’economia riducendo gli sprechi e concentrando la spesa sulle risorse umane, culturali e produttive di cui il paese è tanto ricco.
Nel contempo è fondamentale rilanciare una grande battaglia culturale, soprattutto in Calabria, per l’allargamento e la difesa dei diritti sociali dei cittadini, donne e uomini, ed impegnare il Partito Democratico e la sinistra a misurarsi, con più competenza e affidabilità, nel merito dei gravi problemi che da tempo costringono la regione ad una inaccettabile marginalità economica, sociale e culturale nei confronti del resto del Paese.
Per questo occorre un effettivo ricambio della sua classe dirigente dimostratasi nel suo complesso, in questi anni e nei diversi territori, del tutto insufficiente a costruire le basi di un effettivo percorso di cambiamento.
Bersani può, meglio degli altri candidati, rappresentare la sintesi di tutto ciò.
Firmato: Rosa Andricciola; Mario De Grazia; Lino Grandinetti; Franco Lucia; Nicola Purri; Rocco Silvestri; Gioacchino Tavella; Aquila Villella