Petronio: il comune intervenga immediatamente su fiume Bagni e torrente Cantagalli

Il Sen.Giuseppe Petronio, attraverso una apposita interrogazione urgente ha sollecitato per l’ennesima volta il Comune di  Lamezia Terme affinchè assuma ogni necessaria iniziativa verso la Provincia di Catanzaro (e di riflesso il Consorzio di Bonifica) diffidandola ad intervenire con estrema urgenza per ripristinare l’alveo naturale del fiume Bagni e del torrente Cantagalli, attualmente ostruiti in maniera abnorme dalla vegetazione naturale e dalle discariche abusive di materiali di diverso tipo.
Ciò che si sta verificando in Sardegna ed in altre regioni d’Italia è più di un avvertimento, che a mio giudizio, occorre cogliere per la doverosa tutela dei cittadini.
Chi ha tempo non aspetti tempo!
A che vale stabilire “dopo” di chi sono le responsabilità?