Polverini: “I pedaggi sul Gra sono ingiusti”.

Roma – Si fa sempre più turbolenta la questione in merito alla proposta di legge vertente sul pedaggio del Gra, della Salerno-Reggio Calabria e altri tratti autostradali gestiti dall’ .

Dopo il blocco alla proposta di legge avviata dalla giunto giunto da parte del Ministro e il conseguente contradditorio ‘avanti tutta’ pronunciato da , è intervenuta stamane il Governatore del Lazio , la quale ha definito i pedaggi sul Gra di Roma “semplicemente ingiusti”.

“Non sorprende la posizione della Lega, coerente con i suoi rigurgiti antiromani”, ha detto il Presidente della Regione Lazio, annunciando battaglia “in difesa dei pendolari e contro la tassa iniqua”.

“Difenderemo ancora i cittadini da questo ingiusto balzello”. Le ha detto il presidente della provincia Zingaretti, secondo il quale “la Lega offende Roma e tutto il nostro territorio”.