Raffaele Mazzei al consigliere Petronio: «Le affermazioni ingiuriose sulla mia persona hanno poca rilevanza poichè fuoriuscite da tale bocca»

Ricordo al consigliere Petronio, come a chi non avesse assistito all’ultima seduta in Consiglio Comunale, di esser stato estremamente garbato nell’aver semplicemente espresso una considerazione che ricalca la reale situazione: il Partito Democratico è responsabile del dissesto del Comune di Lamezia Terme deliberato dalla Corte dei Conti con sentenza n.4/2014.
Volutamente omettendo di illustrare i continui litigi, i rimpasti, i ricatti, i compromessi di cui il Partito Democratico Lametino dovrebbe solo vergognarsi.
Il Consigliere Petronio deve sapere, e speriamo lo ricordi, dati i troppo pensieri che lo assillano e l’età ormai non più giovane, che il sottoscritto per interesse personale oltre che professionale è abituato a studiare quotidianamente e lo ha fatto, anche in merito alla Normativa relativa al dissesto, in quanto molto complessa.
Non è detto che altrettanto sia stato fatto dal consigliere insultante, che in aula consiliare ben avrebbe fatto a sfruttare il tempo a sua disposizione per affrontare la seria tematica del dissesto del Comune di Lamezia.
In merito poi alle vicende personali, ricordo che in più occasioni il suo nome è stato affiancato a quello di noti personaggi della criminalità organizzata ed alla frangia di un oscura frazione di estrema sinistra, ed anche la sua professionalità è balzata alla cronaca allorchè nominato Presidente di un Consorzio di Farmacisti fu poi posto in Liquidazione Coatta Amministrativa per incapacità professionale, eppure ciò non è stato fatto oggetto delle discussioni consiliari da parte del sottoscritto.
La sua vita politica è stata sì costellata di successi ma esclusivamente personali, lasciando fuori la nostra città e la Calabria intera a causa della sua poca propensione all’approfondimento di tematiche importanti e causando soltanto disservizi e sofferenza ai cittadini Calabresi.
Essere concreti e orientare i propri discorsi alla politica vera e sana, senza tentare di infangare gli altri, caro consigliere, non vuol dire esser sciocchi o non conoscere l’ amara verità e i fatti del passato.
Vuol solo dire, guardare avanti per effettuare la miglior scelta per noi lametini e per la nostra città.
E’ per questo che preannuncio il mio voto favorevole alla delibera di dissesto che sarà presentata nel prossimo Consiglio Comunale.
Questo è l’unico atto d’amore dovuto a Lamezia, ancor più per il ruolo di consigliere ricoperto. Nuovo Centro Destra – Il Capogruppo Dott. Raffaele Mazzei