Riforma economica, ANCI: “Se fossero vere le indiscrezioni, il federalismo sarebbe finito”

Roma – “Nel caso in cui corrispondesse al vero il taglio del fondo di riequilibrio, aggiuntivo rispetto a quello prodotto con la manovra del 2010, si decreterebbe la chiusura dei servizi comunali e il arriverebbe al capolinea”. Sarebbe questo il giudizio espresso dall’ in merito alla bozza sulla da poco analizzata nel corso dell’odierno .

“Se le indiscrezioni fossero confermate – fanno sapere dall’ dei Comuni – il testo comporterebbe il rinvio, se non la fine, dell’applicazione del federalismo fiscale per i Comuni, che risulta essere ormai totalmente compromesso. A questo punto le uniche vie possibili da percorrere sembrano essere quelle dei ricorsi alla Corte Costituzionale”.