Roberto Costanzo: nuovo volto per Via del Progresso. 8 mln di € per la rete viaria

Interviene sulla costruzione della nuova in , l’Assessore alle Attività Produttive della di Catanzaro, , esprime la propria soddisfazione per “il puntuale impegno della Presidente Wanda Ferro a favore del territorio lametino e del suo hinterland” e auspica che “la messa in sicurezza dell’arteria abbia positive ricadute sulla normale viabilità e per tutte le importanti aziende produttive presenti.” La Provincia ha già consegnato complessivamente lavori per circa 8 milioni di euro con i fondi per le aree sottoutilizzate (Fas) e questo sottintende l’interesse che l’ente intermedio profonde per la nostra città e i comuni vicini».

“E’ un altro tassello che compone un mosaico di interventi infrastrutturali ad opera della Provincia di Catanzaro – dichiara l’assessore Costanzo – mirati ad una più efficace ed efficiente rete viaria che non può non essere di supporto alla miriade di attività produttive che operano nella zona. Va opportunamente rimarcato – aggiunge poi – che la Provincia di Catanzaro ha già consegnato complessivamente lavori per circa 8 milioni di euro con i fondi per le aree sottoutilizzate e questo sottintende l’interesse che l’Ente intermedio profonde per la nostra città e i comuni viciniori. La nuova rotatoria cambierà in toto la conformazione della zona, sia sotto l’aspetto della prevenzione che sul piano meramente logistico e cosa più rilevante creerà di fatto un ingresso alla Città di degno di tal nome”. (nella slide a sinistra, quello che sarà l’assetto definitivo dell’importante arteria lametina).

Per l’assessore provinciale alle attività produttive “si coronano anni di intenso lavoro sinergico e quotidiano impegno da parte dei rappresentanti di Terme in seno alla Provincia di Catanzaro, confortati dall’impegno e dall’entusiasmo della Presidente Wanda Ferro, la cui azione e attenzione è rivolta a tutto il territorio della provincia, nonostante le difficoltà di ordine economico che affliggono gli Enti provinciali”.

“Sono particolarmente soddisfatto della consegna dei lavori – conclude aggiungendo come questo sia – un atto che prelude ad un immediato loro inizio e dunque ad una fruizione dell’infrastruttura in tempi brevi. Quest’opera, assieme alle altre in itinere e ai tanti progetti già in via di definizione, consentiranno alla Città di Lamezia Terme quel salto di qualità essenziale per svolgere quel ruolo che le appartiene e concretare di fatto quell’Asse Catanzaro-Lamezia indispensabile per poter competere con altre realtà calabresi e meridionali”.