I segreti della Casta, quasi svelata l’identità di Spider Truman

Roma – In rete circola una sola domanda: chi è Spider Truman, lo smascheratore dei segreti ( che poi tanto segreti non erano) di Montecitorio?
Secondo alcune indiscrezioni, la storia del blogger “licenziato dopo 15 anni di precariato” somiglia molto alla vicenda di un altro precario, questa volta con un nome e cognome.
Si chiama Leonida Maria Tucci, ha 41 anni, due figlie e più di quattordici anni  di precariato al Senato. Tucci ha lavorato prima all’ufficio stampa di Alleanza nazionale, poi nel gruppo del Pdl (anche se per pochi mesi).
Ha smesso di prestare servizio a Palazzo Madama nell’aprile del 2008 e da lì è iniziata una vicenda processuale contro il partito: danni per mobbing e il riconoscimento della differenza contributiva e retributiva. La moglie di Leonida, Giulia Ruggeri, ha creato una pagina Facebook per denunciare la situazione del marito – metodo identico all’ ormai celebre Spider ndr -.
La diretta interessata smentisce, senza però nascondere le ipotesi: “Può darsi che l’autore sia una persona a noi vicina, magari un parente o un amico che ha preso a cuore la nostra situazione”. Ancora: “Potrebbe essere un collega anche lui precario”. Certo, Leonida lavorava al Senato mentre Spider Truman dice di essere stato a Montecitorio. Ma in sostanza, in effetti, non cambia poi molto.
“Io sono Spider Truman: oggi ho deciso di svelare la mia vera identità“: questo il titolo con cui ieri Spider Truman aveva acceso le speranze dei più curiosi. Ma nel contenuto c’era solo un evocativo elenco che si prende gioco di quanti lo cercano con sempre maggiore inistenza.
Spider Truman – scrive – è lì vicino a voi. Spider Truman è ovunque. Spider Truman è ogni disoccupato che non trova lavoro perchè non ha santi in paradiso. Spider Truman è ogni precario che viene struttato per 900 euro al mese e poi dopo anni e anni buttato in mezzo a una strada. Spider Truman è ogni cassintegrato che deve sudare per arrivare a fine mese. Spider Truman è ogni operaio sfruttato e malpagato per 40 anni alla catena di montaggio per un salario e una pensione da fame…”… per chiudere: “Spider Truman è uno, nessuno e centomila”.