Siclari (FI): “Presentato emendamento per aumentare a 400 milioni la dotazione del Salva-Reggio, tutti i candidati a Sindaco spingano per l’approvazione”

REGGIO CALABRIA – “In queste settimane ho avuto modo di discutere con Antonino Minicuci, candidato del centrodestra a Sindaco di Reggio Calabria, della norma che prevede lo stanziamento di fondi per gli enti in piano di riequilibrio finanziario. Abbiamo convenuto che i 200 milioni previsti dalla disposizione del Decreto Agosto non saranno sufficienti per evitare il dissesto del Comune di Reggio Calabria, il cui debito al 31.12.2019 è di quasi 400 milioni. Ho quindi predisposto un emendamento, che aumenta la dotazione del fondo da 200 a 400 milioni proprio per venire incontro all’esigenze dei comuni, come Reggio, che vogliano evitare il dissesto. Invito tutti i candidati a Sindaco della Città di Reggio Calabria a spingere perchè le forze politiche che li sostengono, senza distinzione di colore politico, approvino l’emendamento nell’esclusivo interesse dei cittadini reggini e della Città. È un banco di prova importante per capire chi ha veramente a cuore le sorti di Reggio e vuole battersi per un futuro dignitoso e di rilancio”. Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco Siclari.