Sindacati: lunedì tre ore di sciopero contro la manovra

Cgil, Cisl e Uil hanno definito un’iniziativa comune contro il decreto legge Salva Italia. Chiesto anche un incontro con Mario Monti

Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato uno sciopero unitario contro la manovra di tre ore per lunedì 12 dicembre. E’ quanto emerso dall’incontro di questa mattina dei tre segretari generali dei sindacati.

Nei giorni scorsi Cisl e Uil avevano proclamato due ore di sciopero per lunedì e la Cgil quattro ore di sciopero per la stessa giornata. Nella riunione di oggi è stata invece definita un’iniziativa comune definendo tre ore di sciopero con presidi davanti alle prefetture.

Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti, preoccupati per le conseguenze della manovra, hanno inoltre chiesto un incontro al governo Monti per affrontare i problemi derivanti dalla manovra “e per chiedere i necessari cambiamenti”. I sindacati chiedono inoltre un incontro a tutti i partiti sugli emendamenti