un nuovo incontro sulla vicenda dei tagli alle terapie riabilitative dei disabili

Si è svolto oggi pomeriggio nei locali della direzione generale dell’Asp di Catanzaro, sede di Lamezia Terme, un incontro sui problemi delle persone disabili, voluto fortemente dal sindaco Gianni Speranza che, dopo aver partecipato in mattinata alla manifestazione di protesta dei familiari delle persone disabili proprio di fronte alla sede dell’Asp, ha immediatamente sensibilizzato sul problema il direttore generale Gerardo Mancuso.

All’incontro hanno partecipato il direttore generale dell’Asp, il sindaco e l’assessore Piccioni, don Giacomo Panizza e Angela Regio in rappresentante della comunità Progetto Sud, nonché una rappresentanza di genitori e familiari delle persone con disabilità.

Approfondita la questione è stata trovata una soluzione tecnica, la cui fattibilità verrà però ufficializzata domani all’esito di un accertamento di natura contabile, per garantire la prosecuzione delle cure e delle prestazioni fino al 31 dicembre.

E’ stato, inoltre, sollecitata anche un’adeguata programmazione per l’annualità 2012 per la quale il direttore generale si è impegnato a seguire con particolare attenzione.