Unione Mediterranea contro il Patto del Nazareno

unione-mediterranea

Un attacco che diventa barbarie mediatica quando offende con volgarità i cittadini meridionali, come si è riscontrato ultimamente con la città di Napoli,  e con i calabresi “rei” di opporsi al trasferimento dei Bronzi di Riace al covo di tangentisti lombardi chiamato EXPO di Milano. E’ arrivato il momento di porre fine a questa condizione di colonia interna che il Sud sopporta ormai da troppo tempo. L’iniziativa degli avvocati Rugiano e Catalano è il chiaro sintomo di un malessere diffuso che si vive nella nostra Regione ed è uno dei tanti segni che il vaso è ormai colmo. Unione Mediterranea spera che gli avvocati Rugiano e Catalano non vengano lasciati soli in questa battaglia da chi ha voglia di riscattare la dignità dei propri territori.
Roberto Longo – Responsabile Organizzazione UM