Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Premier League: il Chelsea ha intenzione di riportare Saul nel mercato invernale

aggiornato

08/11/2021 –
21:00

239 minuti ripartiti su cinque partite. Questo è il piccolo bagaglio che Saúl Ñíguez ha accumulato da quando è atterrato a Stamford Brigde. Il centrocampista di Elche arrivato come firma dell’ultimo minuto per i campioni d’Europa, i suoi giorni potrebbero essere contati Il Chelsea, che sta già valutando l’annullamento del prestito nel prossimo periodo di trasferimento, come indicato dal quotidiano “Daily Express”.

La Coppa Carabao è stata l’unica consolazione per lo spagnolo. Il campionato di Coppa è dove accumula la maggior parte dei suoi minuti (165) e la sua unica partita completa finora vittoria sul Southampton. ma Il dato che più può rispecchiare la posizione di Sal è quello che lo rende un esterno con meno minuti della squadra “azzurra”. Solo il terzo portiere, Petnelli, ha giocato meno di lui.

Saúl, giocatore fuori dal campo con meno minuti al Chelsea

Il centrocampista di Elche raccoglie solo 239 minuti. Giocatori come Malang Sarr (270) o Ross Barkley (242), senza il numero di inizio stagione, hanno battuto lo spagnolo.

Tuchel si è riferito a lei

Il suo adattamento alla squadra londinese non è affatto facile. Un adattamento che si è distinto nella sua giornata d’esordio contro l’Aston Villa come indicato da Tuchel, che lo ha sostituito nel primo tempo. Thomas Tuchel ha ammesso: “E’ stata una decisione difficile. Stava soffrendo e me ne assumo la responsabilità perché l’ho messo in una partita difficile ed è stato difficile per lui adattarsi fisicamente. L’ho cambiato in modo che non perdesse più fiducia”.

Nonostante la fatidica esperienza del suo esordio, L’allenatore tedesco ha cercato di dargli fiducia. “Saul non ha bisogno di preoccuparsi. Deve solo lavorare sodo e le opportunità arriveranno”, ha detto in una conferenza stampa. Ma tu lo sai già da quanto detto per la verità… Da quelle affermazioni, la tua situazione non è cambiata e Ha già accumulato sei partite di Premier League senza mai scendere in campo e il suo allenatore lo ha messo nella lista dei posti di blocco insieme a Christensen, Becker, Musonda, Barkley e Sarr.

READ  Zion Williamson sta progredendo nel suo recupero, ma starà fuori per almeno due o tre settimane

L’Atlético esclude l’operazione

Al rojiblanco club, non sanno nulla del possibile ritorno di Syle. Al momento della chiusura dell’operazione non era stata inserita alcuna clausola che consentisse alla squadra giovanile di rientrare nella Capitale prima del prossimo 1 luglio 2022. oltretutto La partenza di Sail è stata fondamentale all’Atletico Madrid Per far posto a Griezmann, quindi un ipotetico ritorno sbilancerebbe i conti del club.

Ciò che ha avviato l’ipotesi negli uffici della capitale è che Saúl Ñíguez tornerà al club alla scadenza del prestito. Data la situazione attuale, sembra che il Chelsea pagherà 40 milioni fissi nella sua opzione per acquistare il giocatore è l’ideale.

Saul, deciso a ribaltare la situazione

Se c’è qualcuno nella storia che è determinato a risolverlo, questo è Saúl Ñíguez. Il centrocampista di Elche deve ancora arrendersi, tutt’altro, e spera di ribaltare la sua situazione intorno al Chelsea.. Sa che la concorrenza è spietata con Kanté, Jorginho e Mount… ma ha già dichiarato al suo arrivo che non aveva paura. “I tre centrocampisti che giocano lo stanno facendo ad alto livello, non sarà facile giocare, ma se mi concentro e combatto, posso ottenerlo”, ha spiegato il giocatore.

Kanté e Jorginho sono di alto livello ma se decido di pensarci posso farcela

Saúl Níguez

Con l’arrivo della sosta della nazionale, lo spagnolo ha suggerito di persuadere Tuchel a dargli più possibilità. “Quando gioca solo in Premier League, come può adattarsi? Viene da un grande club e ha già giocato grandi partite. Vuole dimostrare che può farcela. Non è arrabbiato, è felice a Londra e così è la sua ragazza, ma mi piacerebbe avere l’opportunità di giocare un po’ di più. È stato sorpreso di aver trascorso così tanto tempo in panchina “, ha raccolto The Sun.

READ  Delen Londero, finalista con una storia all'Uruguay Open