Dicembre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Premier League: Nkunku firma l’accordo pre-contratto con il Chelsea

hqualche giorno fa, Costruire una garanzia Christopher Nkunko si è sottoposto alle visite mediche con il Chelsea a Francoforte lo scorso agosto. Il calciatore francese si è sottoposto alle visite mediche con il Chelsea un mese fa.

però, l’atleta Ha fatto di tutto per assicurarsi di essere la stella dell’RB Lipsia Ha firmato un accordo precontrattuale con i Blues. Il centrocampista francese è l’obiettivo principale del Chelsea, nonostante le elevate spese sostenute nel mercato estivo.

La Premier League è stata la più investita nella recente finestra di mercato. Inoltre, il Chelsea è diventata la squadra che ha speso più soldi, seguita da Manchester United e West Ham. Complessivamente, il I Blues hanno speso 282 milioni di eurocon Fofana che è la più costosa, seguita da Cucurella e Sterling.

60 milioni di condizioni

Nonostante questo accordo, i francesi non dovrebbero raggiungere il prossimo mercato, ma quello Nkunko dovrebbe arrivare la prossima estate. David Ornstein, giornalista di l’atletaTuttavia, è già stato rivelato che l’ex attaccante dell’RB Lipsia ha firmato un pre-accordo con il Chelsea Il trasferimento non diventerà ufficiale fino al 30 giugno 2023, momento in cui la clausola risolutiva diventerà di 60 milioni di euro.

Anche il centrocampista è stato legato Real Madrid o Bayern Monaco Ma nelle ultime settimane avrebbe già potuto dare il via libera per sbarcare in un’altra grande squadra del continente, il Chelsea.

Nkunko, 24 anni, vive la sua vita Stagione 4 con RB Lipsia. In questo periodo l’attaccante francese ha dato segni evidenti di talento, versatilità, visione del gioco ed efficacia sotto porta (55 gol e 48 assist in 148 partite ufficiali).

READ  Triple-A utilizzerà la zona di successo automatica

Già in questa stagione 8 gol e assist in 12 partite. L’ultima campagna è stata Ha segnato 35 gol e fornito 20 assist in 52 partiteche è stato nominato Giocatore dell’anno della Bundesliga tedesca.