Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Premier League: Tuchel avverte i suoi giocatori dopo la recente sconfitta del Chelsea: “Questo deve cambiare”

unNonostante abbiano in mano la qualificazione alla prossima Champions League, la stagione Chelsea È una vera polveriera. Da problemi istituzionali e cambi di proprietà ad aspetti sportivi come scarsi risultati, squalifica dalla Champions League o vicenda Lukaku.

Ora, mentre la squadra continua a curarsi le ferite dopo aver perso contro il Real Madrid, un altro inciampo contro l’Everton da parte di un ex giocatore come Lampard. contrazione Ha parlato dopo la partita, rivelando che “odia” le partite perse e che è frustrato dal modo in cui la sua squadra continua a commettere errori critici.

Odio perdere

“Odiamo perdere, ne siamo responsabili, è nostra responsabilità… Abbiamo lottato per ottenere molte reti inviolate di fila e fare le migliori prestazioni, ma oggi abbiamo perso [ante el Everton, ed.]”.

Tuchel si rammarica della sconfitta contro l’Everton.

non fare errori

“Dobbiamo essere liberi da errori, disciplinati nelle nostre posizioni e non commettere errori. Quando hai molto possesso palla… Non abbiamo giocato la nostra partita migliore ma avevamo il controllo e poi abbiamo tirato un gol e questo uccide la partita per noi perché è tutto ciò che l’avversario vuole, è un grande schema nella nostra stagione, non possiamo fare errori individuali. Contro l’Everton è stata una buona prestazione, ma essere bravi non basta. Abbiamo subito un gol nel primo minuto del secondo tempo, e questo rende tutto più difficile. Il modo in cui abbiamo rinunciato a questo obiettivo è stato del tutto inutile. Se continuiamo a rinunciare agli obiettivi, tutto finisce con i risultati che abbiamo ottenuto di recente…”.

Non possiamo commettere errori individuali o continuare a rinunciare agli obiettivi

Thomas Tuchel, allenatore del Chelsea

partite rimanenti

“Ora abbiamo quattro partite nelle ultime due settimane e due reti inviolate, e questo deve cambiare: se proviamo ad andare via con una buona prestazione, per noi non va bene… Siamo una squadra che deve essere ai massimi livelli in ogni partita. Se proviamo a scappare e a stare bene, perdiamo le partite. Abbiamo lottato con i livelli di concentrazione e determinazione, e lo si vede nelle ultime quattro partite”.

READ  Lenin Montenegro guida un tour in bicicletta in Ecuador