Dicembre 9, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Procter & Gamble prevede un calo delle vendite durante l’anno fiscale

un dollaro forte è caduto i saldi Da Società Procter & Gamble per te anno fiscale. Mentre eseguo la scansione della maggior parte dei file Vendite trimestrali. A cosa può portare l’azienda Primo calo delle vendite annuali in mezzo decennioper me Sharon Terlip sul Wall Street Journal.

Azienda di prodotti di consumo con sede a Cincinnati Lo sterzo ha abbassato il reddito annuo mercoledìHa citato l’aumento del valore del dollaro rispetto ad altre valute in tutto il mondo. P&G si aspetta ora Vendite dell’anno fiscale Che si è concluso il 30 giugno situato tra l’1% e il 3%; La sua diagnosi precoce richiedeva Tra piatto e 2%.

“È probabile che questi venti contrari continuino”, ha detto Andre Schulten, Direttore finanziario, Procter & Gamble. “Non cambia radicalmente la nostra strategia. In ogni caso, riafferma la nostra scelta nelle categorie in cui operiamo”.

P&G si aspetta che lo sia Tassi di cambio sfavorevoli costo aziendale $ 1,3 miliardi durante l’anno fiscalementre il Costi più elevati per materie prime, materiali e spedizione rappresenteranno una barriera di 2.600 milioni di dollari. Aspettatevi che la valuta soffra di a 6% di impatto sulla crescita delle venditeRaddoppia la stima precedente.

Nel corso degli anni, P&G si è in gran parte trasferita a Approvvigionamento locale lungo tutta la catena di approvvigionamento globaleche mitiga gli effetti delle fluttuazioni valutarie, ma la società rimane Vulnerabile all’impatto di un dollaro più forte sui prezzi delle materie prime e sulla spesa dei consumatori globali.

‘La società prevede di tornare a Livelli pre-pandemia per tagliare i costiE ridurre le spese come Marketing e straordinariSchulten ha sottolineato, ma Non pianificando un ridimensionamento importante Dopo aver aggiunto migliaia di dipendenti per soddisfare la domanda durante l’epidemia

READ  Rischi di stagflazione e stagflazione Il mercato globale è nuovamente in ripresa

Lo ha detto la società vendite biologicheuna metrica attentamente monitorata che rimuove i movimenti e le transazioni valutarie, È cresciuto del 7% nel trimestre terminato il 30 settembreGli americani hanno risucchiato enormi aumenti di prezzo per prodotti che vanno dai detersivi ai pannolini. Il I volumi di vendita sono in calo del 3% a livello globale.

Il Le più grandi aziende di consumo al mondo Quest’anno hanno riferito Aumento delle vendite dovuto all’aumento dei prezziE quest’estate l’hanno detto Continueranno ad addebitare ai consumatori costi più elevati.

Schulten lo ha sottolineato La disponibilità e la capacità dei consumatori di pagare sempre di più per i prodotti di base sta volgendo al termineProcter & Gamble se lo aspetta Le vendite organiche saranno notevolmente inferiori per il resto dell’anno fiscale Con il rallentamento degli aumenti di prezzo.

L’inflazione dei prezzi al consumo negli Stati Uniti, esclusa energia e cibo, ha toccato il massimo degli ultimi quattro decenni a settembre.

Schulten lo ha aggiunto Anche i rivenditori stanno immagazzinando meno dopo più di due anni di carenza di prodotti, A volte serio, nel mezzo pandemia di covid-19 e il crollo della catena di approvvigionamento globale. “I livelli delle scorte dei rivenditori sono tornati a quelli che erano prima della pandemia”.

Ho visto Procter & Gamble Ridurre la tua quota di mercato in generale e in alcune categorie chiave nei mesi passati. Schulten ha sottolineato che ciò è in gran parte dovuto al fatto che Le vendite di Procter & Gamble sono aumentate un anno fa a causa della crescente domanda dovuta alla pandemia e ad altri fattorie che l’azienda vede come la sua posizione sul mercato migliora ogni mese.

READ  L'oro tocca il minimo di due settimane mentre i rendimenti del dollaro e delle obbligazioni salgono alle stelle Di Reuters

Ho citato l’azienda $ 20,6 miliardi di entrate per il trimestre1% in più rispetto all’anno precedente. Il L’utile netto diluito per azione è stato di $ 1,57, in calo del 2%. Ma è al di sopra delle stime del consenso degli analisti di $ 1,53 per azione, secondo insieme di fatti.

Società Procter & Gamble Viene scambiato a $ 132,22 con due piccoli piccoli gap finora questa settimana e le medie mobili del periodo 70 e 200 rimangono al di sopra del prezzo. Nel frattempo, gli indicatori Ei sono in conflitto