Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Putin incontra il Consiglio di sicurezza russo tra le nuove tensioni con l’Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin incontrerà il Consiglio di sicurezza del Paese lunedì 21 febbraio, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Peskov ha detto durante una conferenza stampa quotidiana nella capitale, Mosca, che l’incontro “non è stato un incontro ordinario” e che un gran numero di partecipanti avrebbe partecipato.

Il funzionario del Cremlino non ha risposto a una domanda sul punto principale all’ordine del giorno della riunione. Tuttavia, l’incontro si svolgerà tra l’escalation delle tensioni nella regione del Donbass, nell’Ucraina orientale e le notizie sulla presunta distruzione di un posto di blocco al confine russo.

Le tensioni lungo il confine tra Ucraina e Russia sono aumentate drasticamente alla fine della scorsa settimana con segnalazioni di un numero crescente di violazioni del cessate il fuoco, numerosi bombardamenti e la sospetta evacuazione di civili dalle regioni di Donetsk e Lugansk, che sono controllate dai separatisti filo-russi.

I paesi occidentali hanno accusato la Russia di ammassare più di 100.000 soldati vicino all’Ucraina, sollevando il timore che Mosca possa pianificare un attacco militare contro la sua vicina, l’ex repubblica sovietica.

Guarda anche:L’agenzia Anadolu ha accompagnato l’evacuazione dei civili dalla regione ucraina del Donbass

Mosca ha ripetutamente negato che ci fossero piani per invadere l’Ucraina, accusando invece i paesi occidentali di minare la sicurezza della Russia attraverso l’espansione della NATO ai suoi confini.

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken venerdì ha accusato la Russia di dispiegare truppe aggiuntive al confine ucraino nonostante l’annuncio di Mosca di un ritiro militare parziale.

Parlando alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco nel fine settimana, Blinken ha affermato che non c’era alcun segno di ritiro delle forze russe. “Al contrario, vediamo forze aggiuntive dirigersi verso il confine, comprese le forze del fronte, nel quadro dell’aggressione”, ha aggiunto.

READ  Da Saigon a Kabul: le differenze per sconfiggere "The World" Granma

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha concordato domenica di incontrare il suo omologo russo Vladimir Putin “in linea di principio” se la Russia non invaderà l’Ucraina. Gli alti diplomatici dovrebbero incontrarsi giovedì 24 febbraio.

* Aisha Sandoval Laguna ha contribuito a questo articolo.


Il sito web dell’Agenzia Anadolu contiene solo una parte delle notizie presentate agli abbonati sull’AA News Broadcasting System (HAS) e in sintesi.