Novembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Qatar World Cup 2022: Gareth Bale in Qatar, con il golf solo su PlayStation | Qatar Coppa del Mondo 2022

Già sull’orlo della fine della sua carriera, Gareth Bale guarda stasera a un sogno quasi impossibile con chi lo ha sempre visto finora rabbrividire. vigilia Il Galles torna alla fase finale dei Mondiali Che mancava dal 1958, oggi contro gli Stati Uniti d’America (20:00, gol del mondo), l’ex Real Madrid è arrivato con tre quarti d’ora di ritardo alla sua conferenza stampa, ma con il sorriso perenne, tra l’emozione e nervi. . Bell vede l’occasione come qualcosa di monumentale: “Essere qui è il più grande onore del nostro Paese, qualcosa che non facciamo da 64 anni. È storia. I bambini non avranno lezioni, quanto sono fortunati”.

Quei ragazzi sono anche il ragazzo che era, di cui è ben consapevole in questi giorni: “I miei primi ricordi della Coppa del Mondo sono del 1998. Aveva una copertina con il logo sopra. Ma è sempre stata una delusione, perché il Galles non ha Non esistono. Per i ragazzi di oggi, è il Galles che partecipa a una Coppa del Mondo… potrebbero non rendersene conto, ma è un’esperienza incredibile”. A volte sembrava sul punto di emozionarsi.

E nel bel mezzo di questo travolgente vortice emotivo, Bell dice che il suo unico pensiero è cercare di rilassarsi. Per sfuggire alle pressioni, il gallese ha sempre giocato a golf, come ha spiegato domenica: “Mentalmente è sempre stato il posto dove allontanarsi dalla bolla del calcio, dalla pressione quotidiana. Quello è sempre stato il motivo principale. Poter essere con gli amici, in pace, senza telecamere. È bello potersi allontanare dal trambusto del calcio professionistico”.

READ  Il cubano Randy Arrosarina è uno dei 30 giocatori che hanno raggiunto lo stipendio massimo arbitrale

In Qatar, però, non potrà assistere a questa fuga, su ordine del suo allenatore, Rob Page, che qualche giorno prima gli aveva detto un po’ scherzoso e un po’ serio: “Niente golf. Andiamo là fuori a fare il nostro lavoro.” Si tratta di qualcosa di eccezionale, perché il gioco del golf è sempre stato molto presente nei raduni della squadra del Galles, il cui campo di allenamento si trova all’interno di Vale Field, alla periferia di Cardiff. “Prima, Gareth, Kieffer Moore o Aaron Ramsey venivano da me e dicevano: ‘Qual è il piano domani pomeriggio?'” C’è un incontro? E ho detto loro: “No, non c’è nessun incontro, quindi se volete giocare alle nove buche”. In Qatar non sarebbe possibile: “Non avremmo tempo. C’è una partita ogni quattro giorni. Non fermarti “.

Bell si è dimesso domenica al sostituto che ha lasciato: “Sono sicuro che giocheremo su PlayStation”.

Era anche convinto di essere in grado di guidare la sua squadra in questo momento, che ha definito più volte “storico”. Il suo acquisto più recente in MLS, dove gioca per il Los Angeles FC, indica quella rara tendenza, quella di Bale che esplode nelle grandi occasioni dopo essere apparso a malapena sulla pista che lo porta. Non ha giocato un solo minuto orlare dal campionato americano, ed è uscito solo ai tempi supplementari in finale, ma gli è bastato Segna al 128′ Il gol che ha portato la partita ai calci di rigore dove ha vinto il titolo. “Sono dove voglio essere, proprio qui. Questa domenica sono pronto”, ha detto.

READ  Vuelta a España 2021: questa la classifica generale dopo la tappa 9 | Altri sport | Gli sport

Le sue aspettative sono modeste ma ferme: “Non vediamo l’ora di festeggiare [con nuestra gente] Quando vinciamo una partita e segniamo un gol”. “Finché diamo il 100%, il nostro Paese ci amerà”.

Iscriviti qui Alla newsletter per i Mondiali in Qatar

Iscriviti per continuare a leggere

Leggi senza limiti