Febbraio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quali sono le differenze tra i chipset Apple M3, M3 Pro e M3 Max?

Quali sono le differenze tra i chipset Apple M3, M3 Pro e M3 Max?

Nel 2023, Apple ha introdotto i nuovi processori M3, M3 Pro e M3 Max, i primi chipset da 3 nm con una GPU migliorata. (Manzana)

La nuova linea di processori Manzana Si compone di tre diverse opzioni: m3Lui M3Pro E il M3massimo; Che includono specifiche diverse, variano nel prezzo e, soprattutto, ognuno di essi si adatta a un diverso tipo di utente.

Mentre l’M3 incontra il Compiti giornalieri Per la maggior parte degli utenti, l’M3 Pro è adatto a coloro che hanno un flusso di lavoro più intenso e necessitano di prestazioni più elevate; Al contrario, l’M3 Max è progettato per quei professionisti che necessitano della massima potenza possibile per i loro compiti e progetti su larga scala.

Sebbene sia importante notare che tutti e tre i chip sono progettati con Tecnologia 3nm A TSMCche aumenta notevolmente le prestazioni e l’efficienza energetica rispetto ai suoi predecessori.

Lo considerano addirittura Processori più veloci Sviluppato da Mela Morsicata.

L’M3 è dotato di una CPU octa-core con un equilibrio di core per prestazioni ed efficienza. Inoltre, il chip ha una GPU a 10 core e un motore neurale a 16 core. (Jazbut)

Guaritore m3 Si posiziona come entry level, con CPU a otto core Il che promette l’equilibrio ottimale tra prestazioni ed efficienza energetica.

Include anche a 10 core GPU E un Motore neurale a 16 coreIdeale per le attività quotidiane come la navigazione web e l’elaborazione di testi e consente fino a 22 ore di autonomia.

Inoltre, Apple garantisce che questo chip può supportare la memoria con una larghezza di banda di 1000 100GB/s E guida un monitor esterno con una risoluzione fino a 6k A 60 Hz.

READ  Scrivere non fa per te? Google Documenti ti aiuta

È risaputo che m3 È stato integrato in nuovi modelli iMac E Macbook Pro 14 e 16 pollici.

L’Apple M3 Pro è un processore ideale per professionisti creativi e designer.

D’altra parte, il M3Pro Alza la posta con a CPU fino a 12 core E uno GPU fino a 18 coreDiretto a Professionisti creativi Con un flusso di lavoro più impegnativo.

Lui M3Proè disponibile in due diverse versioni per soddisfare gli utenti con esigenze avanzate e flussi di lavoro più impegnativi.

La sua configurazione di base CPU a 11 core e GPU a 14 corementre il modello avanzato offre a CPU a 12 core e GPU a 18 core.

Quest’ultimo aumenta significativamente anche la larghezza di banda della memoria 150GB/sIl 50% in più rispetto al suo predecessore.

Inoltre, forza M3Pro Porta ad una maggiore compatibilità con Monitor esternipermettendoti di connetterti a Due display 6K a 60 Hzo anche un proiettore 8k a 60hzfornendo versatilità per diversi usi e preferenze.

Per gli utenti che si concentrano sulla frequenza di aggiornamento, il chip supporta i display 4K fino a 240 HzÈ perfetto per sviluppatori, ricercatori e professionisti creativi come editor di foto e video, grafici e animatori.

A ciò si aggiunge il supporto fino a 36 GB di memoria unificata E opzioni Archiviazione SSD fino a 4 TB.

M3 Max, il chip più potente mai sviluppato per la prossima generazione di MacBook Pro (Gizbot)

più avanzato, M3massimoA. presenta CPU fino a 16 core e GPU fino a 40 coreoffrendo velocità di larghezza di banda fino a 400GB/sÈ progettato per compiti molto difficili come Simulazione ingegneristica E Produzione video.

Il chip più avanzato, ovvero M3massimosi posiziona come leader indiscusso in termini di potenza e prestazioni grafiche.

READ  Quando finisce la Stagione 2 di Fortnite Capitolo 3?

Inoltre, è disponibile in due versioni, la versione base con 14 core della CPU E GPU a 30 core; E versione avanzata con 16 core della CPU E GPU da 40 core.

Entrambe le versioni vengono accompagnate 36 GB e 48 GB di memoria unificatarispettivamente.

Questo nuovo processore fornisce anche una capacità di elaborazione dei dati molto più veloce grazie all’ampia larghezza di banda della memoria.

In termini di connettività e capacità di visualizzazione, il M3massimo Ti consente di connetterti Quattro monitor esterni contemporaneamenteinclusi tre schermi 6K a 60 Hz Tramite Thunderbolt e uno di 4K a 144 Hz tramite HDMI.

Un’altra possibile configurazione include lo streaming video su due display. 6k E un terzo 8 milaEntrambi sono a 60Hz.

Confrontando le prestazioni con M3ProÈ chiaro che l’M3 Max offre prestazioni significativamente superiori, con notevoli miglioramenti in diverse aree chiave: ca 98% Rendering 3D più veloce, a 42% Simulazione ingegneristica più rapida e 29% Editing video più veloce in Adobe Premiere Pro.

M3, M3 Pro e M3 Max hanno specifiche diverse, variano nel prezzo e, soprattutto, ognuno è adatto a un diverso tipo di utente. (Unsplash)

In termini di costi, lo è Il modello più conveniente A Macbook Pro Con chip m3 A partire da $ 1.599 e offerte Display Retina XDR liquido 14 pollici.

Mentre i modelli futuri MacBook Air M3prevista per il 2024, sta emergendo come un’altra opzione più economica per gli utenti con esigenze informatiche meno intense.

Al contrario, il MacBook Pro con M3Pro A partire da $ 1.999, incl Miglioramenti significativi al sistema di raffreddamento E comunicazione.

Infine, la variante base di M3massimo È disponibile sul MacBook Pro da 14 pollici per $ 3.199, mentre il modello da 16 pollici costa $ 3.999 e può essere configurato con un massimo di 128 GB di memoria e 8 TB di SSD.

READ  YouTube: impara il trucco per dire "arrivederci" agli annunci | GIOCO SPORTIVO