Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quanti soldi ha guadagnato Carlos Alcaraz per aver vinto il Miami Masters 1000?

Carlos Alcaraz è un atleta moderno. Il giovane tennista Morcian, 18 anni, conquista il Miami Masters 1000Primo torneo in questa categoria ad essere premiato, lo ha spinto all’11° posto nella classifica ATP, risalindo di cinque posizioni rispetto alla posizione che occupava prima dell’evento americano. Ma la ricompensa non è finita qui. La vittoria gli ha anche permesso di guadagnare una cifra esorbitante.

Come nuovo campione della competizione, Alcaraz ha inserito un totale di $ 1.231.245 (circa € 1.100.000) e ha guadagnato 1.000 punti in classifica, secondo l’ATP. Il norvegese Casper Rudd, arrivato in finale, ha ricevuto quasi la metà di questa cifra (646.110 dollari, circa 580mila euro).

anno di conferma

Alcaraz ha ricevuto premi per oltre $ 2 milioni nel 2022

Nell’anno in corso 2022, il tennista di Murcia ha già guadagnato un montepremi totale di $ 2.051.838 (circa 1.850.000 euro), grazie alle sue ottime prestazioni in campo, avendo perso solo due delle 20 partite giocate in questo anale. Nella somma della sua carriera, la somma è stata di $ 3.791.420 (circa 3.400.000 euro).


Leggi anche

Sergio Heredia

Questa stagione è una conferma di Alcaraz nel mondo del tennis d’élite. Dopo aver sconfitto Casper Rudd (7-5, 6-4) nel Miami Masters 1000, essendo il primo tennista spagnolo a conquistare una pista della Florida, Morcian ha confermato di essere “molto felice” La capacità di vivere “tutto questo” nonostante la sua breve carriera. “Riflette il grande lavoro che hai svolto in tutti questi anni con la mia squadra e la mia gente”, ha spiegato alla stampa spagnola, aggiungendo: “Spero di ottenere di nuovo il Masters 1000 e il torneo del Grande Slam”.

READ  Il Brasile ospita Colombia e Paraguay a San Paolo e Belo Horizonte

Non contento di stupire il mondo vincendo il suo primo torneo ATP 500 a Rio de Janeiro, raggiungendo le semifinali di Indian Wells e trionfando a Miami, l’uomo di El Palmar ha un grande obiettivo nel 2022: “Sono pronto, io” sono fiducioso, sono mentalmente in forma. Potrei non vincere. Prolan Garros, chissà, ma nel Grande Slam quest’anno. Non ho paura di dirlo. Ci sono Nadal, Djokovic, Tsitsipas, Medvedev, che sono i i migliori al mondo e i favoriti in quei tornei, ma non ho paura di dire che sono pronto a vincerne uno”.