Gennaio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quasi due milioni di persone chiedono una revisione della pena detentiva di 110 anni per un camionista cubano negli Stati Uniti

Quasi due milioni di persone sostengono la petizione sul podio change.org Come mai Colorado rivisitato, Stati Uniti, 110 anni per un camionista cubano a provocazione incidente Mortale 25 aprile 2019.

Rogel Lazaro Aguilera-Mediros non ha nulla sui suoi precedenti di guida o penali.. Ha rispettato ogni richiesta dei tribunali e degli investigatori della contea di Jefferson nel caso. Ha superato tutti i test antidroga e alcol a cui si è sottoposto, compreso un test chimico”. Petizione al governatore del Colorado Jared Polis e al procuratore del tribunale distrettuale della contea di Jefferson.

Più di 1,7 milioni di siti webNel momento in cui scriviamo questa notizia, Chiedono perdono o commutazione della pena per Aguilera-Mederos. Trucker riceve anche sui social Supporta cubani famosi come Yordenis Ugas S Alexis Valdes.

Questo incidente non è stato intenzionale e non è stato un atto criminale da parte dei conducenti. Nessuno tranne la società di autotrasporti per cui lavori dovrebbe essere responsabile di questo incidente. La società di autotrasporti ha condotto molteplici ispezioni dal 2017, con varie violazioni meccaniche”, afferma la petizione su Change.org.

La richiesta afferma cheNo, non stiamo cercando di farlo sembrare un incidente meno tragico perché sì, sono state perse delle vite. Stiamo cercando di responsabilizzare la persona”.

il cubanoAveva 23 anni al momento dell’incidente. Stava guidando un erpice carico di legna a una velocità massima di 85 mph (circa 137 km/h). Nell’incidente seriale e nella successiva esplosione, quattro persone sono state uccise e altre 20 sono rimaste ferite..

Rogel si è preso la responsabilità, si è presentato e ha chiesto scusa ai familiari delle vittime. Alcune famiglie lo hanno persino perdonato. Rogel non è un criminale, la società per cui ha lavorato conosceva le leggi federali che regolano la guida dei camion, ma non le ha rispettate”, ha aggiunto la petizione su Change.org.

READ  L'UNESCO fa 43 iscrizioni per il patrimonio culturale immateriale

il Il pugile cubano Yordenes Ogas ha chiesto ai cubani di fare qualcosa per “l’ingiustizia” contro di loro Rogel Lazaro Aguilera Medeiros. “Questo è un ragazzo, che lavora decentemente in un pericoloso lavoro diurno, e che ha avuto un atteggiamento che sono sicuro – e ha detto – si è pentito di esserne uscito vivo”.

“Come società dobbiamo essere più uniti e mostrare più forza. Questo è un problema che merita la nostra attenzione e denuncia. Un incidente sarà sempre un incidente e una persona dovrebbe sempre meritare una seconda possibilità. Le vittime e le loro famiglie non lo sono. Dimenticate o.” Ha sbagliato, ha dovuto pagare e nessuno voleva liberarlo, ma a 110 anni non avrà una seconda possibilità. Troviamo un modo e supportiamo i nostri cittadini affinché questo possa accadere a chiunque‘, blogger a Instagram.

Ojas chiede aiuto alla famiglia del camionista condannato. molto Il comico Alexis Valdes ha chiesto aiuto ai suoi follower. “L’ingiustizia di una persona ci riguarda tutti”e Egli ha detto.