martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Quasi il 75% della generazione Z effettua acquisti almeno una volta al mese su Amazon, Shein o Temu

Quasi il 75% dei consumatori della generazione Z afferma di effettuare almeno un acquisto al mese su marketplace come Amazon, Shein o Temu, mentre il 34% lo fa nei negozi di fast fashion e solo il 21,8% lo fa in negozi indipendenti, boutique o sostenibili. Secondo i dati del rapporto “Le nuove regole del marketing: costruire marchi autentici che si connettono con la generazione Z”, preparato da LLYC e Appinio.

Nello specifico, questa generazione, che comprende i giovani nati tra il 1995 e il 2010, rappresenta… Il 25% della popolazione spagnolasta promuovendo Trasformazione nel settore della vendita al dettaglioCosì come il cambiamento delle abitudini di acquisto delle altre fasce di età. Una generazione definita dalla padronanza della tecnologia, dall’influenza sui social media e dall’attenzione all’autenticità e alla trasparenza che richiedono ai marchi.

Tuttavia, quando si tratta di consumo, da allora mostrano un comportamento bipolare Il 70% è più propenso ad acquistare i prodotti di un marchio se persegue un obiettivo in linea con i propri valori, Ma in pratica, sono il prezzo e la convenienza a guidare le tue decisioni Dai tuoi acquisti, come investire su di essi Amazon, Shane o Timo.

in questo modo, Shein è leader nel mondo della moda con un prezzo medio del biglietto di 50 euroQuesto grazie alla sua rapida crescita, basata su un’ampia gamma di prodotti disponibili a prezzi convenienti.

Il rapporto lo conferma Non sono fedeli ai marchivisto che solo il 25% acquista sempre gli stessi prodotti, che si fidano delle recensioni (tre su quattro le ritengono attendibili e oltre il 40% le cerca prima di acquistare un prodotto) e che Ha Instagram, TikTok e YouTube come principali piattaforme di riferimento.

READ  Enagas celebra il Green Hydrogen Day

Una generazione di nativi digitali, quindi Il 60% utilizza i social media per fruire rapidamente di contenutiOppure come brevi video su piattaforme come TikTok, Instagram Reels o YouTube Shorts, nonché piattaforme di live streaming.

Inoltre, sono diventati a “Ddipendente” dalle recensioni che diventano un fattore decisivo al momento dell’acquisto. Oltre il 40% cerca recensioni e opinioni di altri utenti sui social network prima di acquistare un prodotto e quasi il 75% ritiene queste opinioni altrettanto o molto affidabili, secondo Europe Press.

Mentre le categorie preferite tra questi giovani al momento dell’iscrizione al programma fedeltà sono: Moda (51%), Cibo (41%), Bellezza (35%) E dare priorità soprattutto a Accedi a campioni o prodotti gratuiti e ricevi regali di compleanno o premi personali.

“La generazione Z rappresenta un enigma per i brand e un fattore di trasformazione nelle abitudini di consumo dell’intera popolazione. I rivenditori devono accogliere questa domanda con audacia e innovazione, generando esperienze autentiche e relazioni preziose. Il partner e direttore generale di Marketing Solutions Strategy Europe, Jesus Moradillo, ha spiegato che adattarsi a queste nuove aspettative richiede un ulteriore sforzo tecnologico, ma è necessario ottenere e mantenere la fedeltà dei consumatori in questo contesto di continua trasformazione basata sulle relazioni personali.

Lo ha chiesto, da parte sua, Fernando Forte, Senior Marketing Manager di Abinio La necessità di “comunicare meglio e costruire la fedeltà al marchio con le generazioni più giovani”. “È più importante che mai condurre uno studio approfondito del comportamento di questo gruppo demografico per adattare la nostra strategia di rivenditore alle loro aspettative ed esigenze specifiche”, ha osservato.

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles