Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quentin Tarantino confessa di aver giurato di non regalare a sua madre nulla della sua fortuna per questo motivo

(CNN Español) – In una recente intervista sul podcast,Il momento con Brian KopelmanIl regista Quentin Tarantino ha detto che mantiene una promessa d’infanzia a sua madre.

Durante la sua conversazione con Kopelman, il vincitore dell’Oscar ha ammesso che sua madre non era una grande fan della sua carriera e che da giovane aveva sempre avuto problemi con lei a scrivere sceneggiature per film invece di fare i compiti.

All’epoca Tarantino menzionò un episodio in cui sua madre, che lo rimproverò per il suo scarso rendimento scolastico, gli disse che la sua carriera di scrittore era finita.

Quando me l’ha detto in un modo così sarcastico, ho pensato: ‘Beh, signora, quando diventerò uno scrittore di successo, non vedrai mai un centesimo del mio successo. Non c’è casa per te. Non c’è vacanza né tu né Elvis Cadillac. per mia mamma. Non ottieni niente. Perché l’hai detto tu”, ha detto Tarantino nel podcast.

Quando gli è stato chiesto dal conduttore del podcast se sta mantenendo la sua promessa, il regista di “Django Unchained” ha risposto: “Sì. Sì. L’ho aiutata con un problema con l’Agenzia delle Entrate. Ma non c’è casa. Nessuna Cadillac, nessuna casa”.

(Credito: Kevin Winter/Getty Images)

Quentin Tarantino è l’autore di molti film di successo come “Pulp Fiction”, “Kill Bill” e “Inglorious Basterds”. Questo ultimo titolo da solo ha generato oltre 320 milioni di dollari di vendite globali, secondo i dati di Box Office Mojo. Oltre ai successi al botteghino, il regista ha anche ricevuto diversi riconoscimenti nel corso della sua carriera. Ha ricevuto due Oscar e tre Golden Globe, tra gli altri premi.

READ  "Érase una voz", la serie animata che svela i segreti di grandi personalità colombiane come Gabriel García Márquez e María Isabel Urrutia