Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questa serie di supereroi ha dato il via a tutto e, dopo averla persa per un po', siamo tornati su Prime Video

Questa serie di supereroi ha dato il via a tutto e, dopo averla persa per un po', siamo tornati su Prime Video

Nonostante il suo sviluppo irregolare, la sua importanza è essenziale per comprendere l’attuale genere dei supereroi.

Iron Man è spesso considerato l'inizio dell'era attuale del genere dei supereroi audiovisivi, ma non è del tutto esatto. Come innumerevoli film di supereroi precedenti (senza arrivare fino a un altro film Marvel dell'anno precedente, “L'incredibile Hulk”),Iron Man era ancora un colpo nell'aria, un'avventura isolata con un unico personaggio Che, sì, si è concluso con un cenno al futuro e alla Avengers Initiative.

Ma nel 2012, l'anno della première di “Avengers” (che, sì, darà inizio a un mondo di interconnessioni tra supereroi), è un po' più umiliante…FrecciaIn televisione, una serie scomparsa dopo poco e salvata da Prime Video. E sebbene si tratti di produzioni di generi (e budget) molto diversi, “Arrow” è distintivo: non solo ha compreso il cliché del magro vigilante urbano (e milionario) meglio di molti film di Batman, ma è anche collegato ad alcuni dei film di Batman. L'iconografia di Batman. Gli eroi mascherati sono più umili, più oscuri e più fortunati dei giganteschi film Marvel.

Non diremo qui che la serie CW che inizia con “Arrow” (in effetti, il suo universo delle telecomunicazioni è noto come Arrow-verse) sia superiore ai film Marvel. Ma è vero che il suo spirito seriale, calmo, giovanile e frenetico gli si addice meglio Le origini dei supereroi come prodotto sono ereditate dai romanzi pulp Fortunatamente molto più dei film Disney.

E sì: “Arrow” è una serie irregolare: ci vuole un po' per iniziare e non trova il proprio carattere fino alla seconda stagione. Ma quando lo fa, prendendo le distanze dal suo partner The Flash, crea una divertente serie di supereroi: cattivi, personaggi secondari, ambientazioni e l'intento di non prendersi più sul serio di quanto pensasse. Sarebbe salutare per qualsiasi vigilante mascherato… Tutti questi elementi costituiscono una pietra miliare televisiva che cade, senza alcun problema, migliore delle proposte di Netflix con la Marvel, che il tempo ha trattato molto peggio. Come un'onda, come una freccia.

READ  Il look più british con una giacca in tweed di Carlota Casiraghi

A Chataka | Crisis on Infinite Earths: potrebbe non essere il miglior gioco crossover di sempre, ma è il più brutale