Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Radio Havana Cuba | Gli Stati Uniti hanno iniziato a evacuare la loro ambasciata a Kabul, in Afghanistan

Sezione consolare dell’Ambasciata degli Stati Uniti a Kabul, Afghanistan, 30 luglio 2021. Reuters

WASHINGTON, 15 agosto (RHC) Due funzionari statunitensi hanno detto a Reuters che gli Stati Uniti hanno iniziato a evacuare i propri diplomatici dalla propria ambasciata a Kabul.

“Un piccolo gruppo di persone sta partendo ora mentre parliamo, la maggior parte dello staff è pronta per partire […] “L’ambasciata continua a funzionare”, ha detto uno dei funzionari, che ha parlato a condizione di anonimato.

Domenica, i talebani hanno catturato la città principale di Jalalabad, isolando Kabul a est. I combattenti hanno preso il controllo della zona senza incontrare resistenza.

Oltre a Jalalabad, la capitale della provincia di Nangarhar, i talebani hanno recentemente preso il controllo delle capitali provinciali di Paktika, Paktia, Kunar, Faryab, Balkh, Laghman e Dikundi. In questo modo, il gruppo controlla la maggior parte delle 34 province dell’Afghanistan.

Il presidente della Casa Bianca Joe Biden ha avvertito i talebani di una risposta rapida e vigorosa se gli interessi degli Stati Uniti fossero stati attaccati durante il loro ritiro in corso e ha autorizzato il dispiegamento di 5.000 soldati nel paese, con l’obiettivo di “implementare un’operazione ordinata e sicura. Il ritiro degli americani personale e altri alleati […] che sono particolarmente in pericolo dall’avanzata dei talebani.” (Fonti / Reuters, RT)

READ  Hanno ratificato la nullità degli accordi della precedente legislatura del Venezuela - Prensa Latina