Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Radio L’Avana Cuba | La raccolta delle acque sotterranee può alleviare la crisi idrica globale

Immagine: aggiungi.

NAZIONI UNITE, 21 marzo (RHC) Un rapporto presentato lunedì dalle Nazioni Unite al 9° Forum mondiale sull’acqua afferma che l’uso delle acque sotterranee e una buona gestione potrebbero essere una soluzione alle future crisi idriche mondiali.

Il documento di sviluppo delle risorse idriche 2022 ha indicato che il tasso di crescita annuale dell’uno per cento nell’uso di liquidi preziosi e la sua scarsità a causa dei cambiamenti climatici aumenterà la dipendenza dalle correnti di terra, che costituiscono il 99 per cento dell’acqua. Universo

Le acque sotterranee possono fornire alle comunità benefici sociali, economici e ambientali, come l’adattamento ai cambiamenti climatici, contribuendo per metà del volume prelevato per uso domestico a livello globale e circa il 25% per l’irrigazione, per irrigare il 38% di tutta la terra.

Nonostante la loro importanza e il loro potenziale, ha affermato il Direttore Generale dell’UNESCO Audrey Azoulay, non sono sufficientemente compresi e sono sottovalutati, inquinati, mal gestiti e sovrasfruttati, con conseguenze irreversibili.

Ha avvertito che queste cattive pratiche hanno effetti devastanti, invitando i governi a smettere di ignorare l’enorme potenziale di quest’acqua di fronte a ciò che potrebbe attenderla e ad attuare politiche per gestirla in modo sostenibile, affrontando così allo stesso modo le crisi . Oggi come in futuro. (Fonte: stampa latina).

READ  Infermieri e medici, parte del piano per tornare a casa dall'Afghanistan