Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Radio L’Avana Cuba | Sale a 120 il bilancio delle vittime delle tempeste nella regione brasiliana di Petropolis (+ video)

Le squadre di ricerca e soccorso setacciano il fango per i sopravvissuti. Le case nei quartieri collinari sono state distrutte e le auto sono state spazzate via quando le acque alluvionali hanno spazzato le strade della città. Foto: Tania Rigo/Agenzia Brasil.

BRASILIA, 18 febbraio (RHC) Il bilancio delle vittime delle tempeste di quattro giorni nella regione brasiliana di Petropolis è salito a 120, mentre le previsioni meteorologiche di venerdì hanno annunciato un altro maltempo.

Gli specialisti hanno già descritto gli effetti delle inondazioni e delle frane dovute a piogge torrenziali come una tragedia, insieme a forti venti e scosse elettriche, poiché le autorità sono state sospese da quella regione montuosa di Rio de Janeiro.

E il quotidiano “Koreo Brasilia” ha confermato che circa 500 soldati continuano a cercare i dispersi in 50 punti della provincia venerdì.

Le autorità non hanno un numero esatto di potenziali vittime, mentre solo 57 dei morti sono stati identificati, secondo il Dipartimento dei vigili del fuoco e della protezione civile.

E l’Istituto meteorologico nazionale ha emesso un’allerta rossa per l’area, a causa delle stime di forti precipitazioni, che hanno causato inondazioni, inondazioni dei fiumi, smottamenti e crolli di edifici.

Internazionale | Nelle ultime ore, il #grano molto grave ha provocato inondazioni e smottamenti a #Petropolis, in #Brasile. Secondo inmet_, nelle ultime 24 ore è stata registrata una precipitazione accumulata record, pari a 259,8 mm.

via @emergentemidio. pic.twitter.com/fwmhstomQJ

SMN Argentina (SMN_Argentina) 16 febbraio 2022

Fotografie di inondazioni petrolifere, Brasile. Almeno 40 morti confermate #FidesInfo #FidesCochabamba #petropolis pic.twitter.com/ndYMPypLPY

– Radio Fides Cochabamba (radiofidescb) 16 febbraio 2022

(fonte: PL)