Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ram, con un calcio di rigore 2 al Mexican Golf Open

Puerto Vallarta, Messico (AP) – John Ram ha sfidato il vento e ha guidato in buona forma venerdì ad Abierto Mexicano de Golf, spargendo otto birdie sulla sua strada verso un quinto 66 che è salito al secondo posto al mondo con pochi colpi davanti ad Alex Piccolo.

L’ariete ha arrotondato tutte e 4 le buche, inclusa la 18a buca del Vedanta Vallarta, con 4 ferri di minerale per venire a breve distanza dal green, un passo di 5 piedi, e alla fine lo ha colpito.

Lo spagnolo sta accumulando 130 hit, 12 sotto la media, per il fine settimana.

Smalley stava giocando dall’altra parte del campo, facendo la maggior parte del suo lavoro. Il suo momento più luminoso è arrivato quando si è nascosto da 165 yard con un par 4 per un’Aquila. Ha avuto possibilità di aquila su buche consecutive alla fine della sua corsa, due con tiri da 35 piedi nel 5° sesto, ed è uscito a 30 piedi, 291 yard al settimo posto per altri due battute.

Ha concluso con 66 tiri e sarà nell’ultimo gruppo con Ram.

Ram è stato un due colpi dal suo round di apertura, poiché lo spagnolo non ha dovuto affrontare il vento fino alle ultime quattro buche. Questa nuova performance sembrava migliore.

“Sento che potrei essere più soddisfatto della mia carta oggi rispetto a ieri”, ha detto Ram. “Ieri mi sentivo davvero in controllo e relativamente senza stress. Oggi è stato un po’ più stressante, ma è stata comunque una bella corsa”.

Patrick Reed ha segnato due tiri nel finale ed era sulla buona strada per chiudere la sua corsa con il terzo consecutivo, anche un tiro che non è arrivato al green al 5 18. In un gruppo più numeroso, tre strike di risposta.

READ  Djokovic sarà espulso e non giocherà l'Australian Open, in diretta dell'ultimo minuto