Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Real Madrid: il Bernabeu non sopravvive

E illui è Real Madrid Questa stagione ha dovuto affrontare un problema inaspettato: lo stato del campo. L’erba non è più lucida come una volta e contro il Siviglia è stata nuovamente vista con molti punti calvi, cosa insolita in uno stadio di Madrid negli ultimi 15 anni. Il problema è che il campo di gioco è cambiato completamente un mese fa, anche l’azienda fornitrice è stata cambiata e il problema è ancora lì.

Il Real Madrid gioca sul tappeto dal 2008, assumendo i servizi di Paolo BurgessIl che ha reso il pavimento del Bernabeu l’invidia dell’Europa. La partenza di Burgess a fine 2020 non ha influito affatto sugli stadi del Bernabeu e del Valdebebas, ma in questa stagione non mantiene più il colore verde dello stadio di Madrid.

Inizialmente si credeva che le alte temperature alle quali vengono trasportate le erbacce estremadura Erano la causa, ma con il nuovo problema inizia a comparire lo stesso problema.

Una foto dello stadio Santiago Bernabeu

Cosa succede dopo?

I responsabili del campo di gioco fanno un’analisi completa della situazione e uno dei problemi potrebbe essere nei tabelloni su cui è posizionato il campo di gioco, con il risultato che l’erba non contiene Nutrienti è necessario. Il problema sarà risolto, anche se è costoso.

Ricordiamo che la prossima stagione entrerà in funzione il sistema in erba retrattile e lo stadio sarà curato nella serra-grotta, vero banco di prova per i responsabili di questo campo. In effetti, i test sono già in corso su una nave costruita a bordo Valdebebas.