Gennaio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Real Madrid: la quinta meraviglia di Vinicius

unÈ stata una notte molto fredda e la partita era diretta verso un pareggio che ha lasciato gli spalti con una brutta faccia. Ma poi è apparso Vinicio: Controllo orientato con il petto, guida in avanti e controllo che scorreva attraverso la scatola. La Marvel si unisce ad altri quattro che hanno firmato Già in questa stagione. Il suo grande gol Shakhtar Dopo la bici, taglia a destra ea sinistra; Un altro di forza e definizione, prendere la palla con i tacchi sottili e correre, prima Elche; e un altro simile a Levante, con migliore definizione, e tallone anche a sinistra, con una specie di cucchiaio che passa attraverso l’altra asta. A questi quattro obiettivi dobbiamo aggiungerne uno Lambretta Non più, non meno di prima Argentina che ha fatto il giro del mondo.

Se c’è qualche dubbio, il È grigio Si arrese al nuovo idolo. gli amici Fece un gesto con le braccia come per chiedere calma, poi indicò lo scudo e poi il campo di gioco mentre Il Bernabeu ha cantato il suo nome. Un modo molto semplice per dire che questo è il tuo sito, ora che stanno riemergendo voci sul potenziale interesse di Paris Saint-Germain Tentare un giocatore con un contratto è, per ora, molto lontano dalla realtà.

Perché Vinicio ha messo in chiaro cosa distingue i grandi. A dire il vero, non stava giocando la sua partita migliore con il Real Madrid. Arrivava ancora e ancora, finiva dappertutto, dribblava senza sosta, davanti a Siviglia sembrava meno, pochissimo, ma lo faceva quando doveva. Verso la fine, è stato tirato un gioco importante che ha tutto: Abilità, forza e definizione, che dicevano gli mancassero.

Oh, mamma mia, Vinicius: un cappello da ‘Lambretta’ in stile Neymar!

Con questo nuovo obiettivo, Vinicius sta già aggiungendo Undici finora in questa stagione, nove in campionato e due in Champions League. Non solo ha migliorato i suoi numeri di punteggio, ma è passato dal segnare pochissimo l’anno scorso a portare una media più che rispettabile. A quegli undici gol in 18 partite, dobbiamo aggiungere altri sette assist.

21 di 28 colpi tra i tre semi

È difficile da capire, ma Vinny si è improvvisamente scatenato. L’anno scorso ha segnato solo sei gol in 49 partite, Quindi raddoppia i suoi record. La fiducia di Ancelotti Era vitale, ma non lo è Zidane farlo ostracizzare. Il brasiliano ha raggiunto uno stadio di maturità che prima non esisteva. Adesso sa quando è necessario mettere la quinta, perché nessuno può batterlo, ma sa anche fermare il tempo, aspettare i compagni, alzare la testa e finire come un grande attaccante. Prima del gol aveva un gol in contropiede, ma la palla è andata alle nuvole. Nell’altro era chiaro che non perdonavano più, per dire una partita che è diventata molto complicata e permette al Real Madrid di mantenere la sua leadership. Tre punti potrebbero sicuramente meritare il campionato, anche se sono tanti.

Gol di Vinicius (0-3) contro lo Shakhtar – Real Madrid 0-5

Inoltre, il Bernabeu si è alzato per dargli il benvenuto e dare a Nacho il suo posto. C’era già un avversario e Ancelotti non ha voluto lasciare il giocatore senza prendere quel premio e, tra l’altro, ha chiuso il conto, nonostante Courtois ha avuto il tempo di fermarne un altro e salvare il pareggio.

Segna più di quanto dovrebbe e uno schema nei suoi obiettivi

Indubbiamente, qualunque cosa accada, questo obiettivo è già scegliere uno dei migliori tornei in corso. Non c’è dubbio che Vinny sia già stato confermato come una delle stelle del campionatoE questa è un’altra buona notizia. È qualcosa che serve ora, senza Messi, e sicuramente per il Real Madrid è un’altra grande notizia quando si tratta di calibrare le proprie aspirazioni. Non solo per il campionato, ma per… Aspettatevi una Champions molto divertente dove non basteranno i gol e la genialità di Benzema.

READ  Ansu Fati torna nella rosa del Barcellona e può giocare "una quindicina di minuti", dice Koeman | calcio | Gli sport