Giugno 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Record di entrate dei casinò online italiani nel 2021

 

Analizzare le entrate del casinò online italiano del 2021 potrebbe essere davvero importante all’inizio del 2022, soprattutto per valutare i cambiamenti che questo nuovo anno sta portando. Questi riguardano sia la riforma del settore che è in lavorazione attualmente, sia le nuove abitudini che la fine dello stato di emergenza della pandemia ha portato.

Il 2021 rappresenta un anno importante in questo settore, fatto di crescita e di novità che hanno seguito il trend fortemente positivo dell’anno precedente, anno che ha dato inizio alla pandemia da Covid ha dato l’avvio alla crescita della popolarità dei casinò online. In quell’anno, infatti, si sono registrati forti aumenti nel numero di iscritti così come nelle entrate dei casinò. Slot machine e poker hanno attratto moltissimi italiani a provare un gioco casinò online.

Per scegliere il casinò ideale si può fare affidamento a recensioni di esperti che forniscono tutti i dettagli necessari, dalla licenza ADM, al numero di metodi di pagamento e prelievo disponibili. I giocatori italiani hanno potuto sperimentare tutti i migliori giochi da casinò e anche il casinò Live in maniera semplice e comoda.

Il record di dicembre e del 2021

L’ultimo mese del 2021 è stato anche quello con entrate più alte dell’anno superando maggio che aveva raggiunto il massimo. Infatti, si sono superati i 165 milioni di euro di entrate con il casinò online, su un totale del settore del gioco di 321 milioni di euro.

I nomi più importanti del settore sono stati Snai, con il 9,1% del mercato, Sisal con il 8,5%, e al terzo posto l’internazionale Pokerstars con il 8,2%. Questi numeri non sono stati comunque all’altezza delle entrate di dicembre del 2020, anno che possiede ancora un record assoluto: 359 milioni di euro. Dicembre è stato il migliore mese dell’anno anche per poker e bingo, che avevano avuto i loro picchi di entrate tra aprile e maggio 2021.

READ  Ciclismo: Colbrelli si è trasferito in Italia, dove stanno valutando se possono montare un defibrillatore sottocutaneo.

Se si guarda una panoramica dell’anno nel complesso, si possono notare impressionanti miglioramenti. Il totale del gioco online ha toccato i 3,46 miliardi di euro, con un aumento del 46,1% rispetto al 2020. Le entrate di casinò online e slot machine sono state di 1 miliardo e 77 milioni di euro, mentre le scommesse sportive hanno portato 1,44 miliardi di euro. Altri settori come il poker e il bingo hanno contribuito con quasi 180 milioni di euro e quasi 70 milioni di euro rispettivamente.

Le attività preferite dagli italiani

Tra le modalità preferite di gioco d’azzardo non c’è soltanto il casinò online. Anche le scommesse sportive giocano un ruolo importante che va ad impattare i numeri del GGR (gross gaming revenue) mensile. Con la ripresa degli eventi sportivi e la rinnovata possibilità di vedere partite dal vivo e frequentare gli stadi italiani, il 2021 ha riportato in auge le scommesse sportive “offline”. Infatti, il settore dell’online ha portato un grande player come Bet365 a raggiungere solo il 7,6% del mercato. Nonostante ciò, le scommesse online hanno comunque mantenuto un primato con 125,1 milioni di euro contro i 79,7 milioni di euro dell’offline.