Aprile 17, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rendono omaggio a Sucre in Ecuador 201 anni dopo la battaglia di Pichincha

Rendono omaggio a Sucre in Ecuador 201 anni dopo la battaglia di Pichincha

Quito, 25 maggio 2023. – La mattina di mercoledì 24 maggio 2023, i funzionari dell’Ambasciata di Cuba hanno partecipato alla cerimonia di deposizione della corona davanti al monumento al Gran Maresciallo di Ayacucho Antonio José de Sucre, nella Plaza de Santo Domingo, che è stata organizzato dal Consolato della Repubblica Bolivariana del Venezuela in occasione del 201° anniversario della Battaglia di Pichincha.

I funzionari del Consolato del Venezuela in Ecuador, le autorità della provincia di Pichincha e l’Unità Educativa Municipale Antonio José de Sucre hanno deposto offerte di fiori ai piedi del Monumento all’Eroe Venezuelano e Latinoamericano nel centro storico di Quito.

Nelle parole del console generale venezuelano, Pedro Sassoon, la battaglia di Pichincha è un’espressione di fusione, unità ed eroismo. L’esempio di Sucre dà forza per resistere e continuare la lotta per una vera indipendenza.

Il console descrisse questa impresa come una continuazione della battaglia di Carabobo e della battaglia di Boyaca, che diedero vita all’indipendenza del Venezuela, parte di quella che in seguito divenne la Gran Colombia.

Il 24 maggio è una data civica per gli eroi che hanno dato la vita per la libertà.

All’omaggio hanno partecipato anche rappresentanti del corpo diplomatico e delle organizzazioni sociali e politiche ecuadoriane, oltre alla popolazione venezuelana e ai membri del coro di voci bianche “Mi Patria Venezuela”.

L’evento è stato accompagnato dalla banda dell’Unità Educativa del Comune di Sucre e dal suo gruppo Pastoneras.

Stampa latina/Empakoba Ecuador

READ  Video emozionante di Volodymyr Zelensky, 26 giorni dopo l'inizio dell'invasione russa