venerdì, Giugno 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Ricorda Joshua Kimmich Claudio Pizarro in una storia divertente sui paesi di concentrazione tedesca

L’esterno del Bayern Monaco non dimentica il “Bomber delle Ande”, con il quale ha militato in squadra per quasi un decennio. | Video: Coppa di Germania

Molti team provenienti da diverse parti del mondo si stanno concentrando sulle seguenti sfide altamente rilevanti come: Euro 2024 E il Coppa America 2024. Prima di svilupparli, vengono sottoposti ad alcune rigorose valutazioni per determinare il loro livello di abilità.

Una volta finiti quelli Partite amichevoli dalla FIFAe tornano a concentrarsi per risolvere quei problemi che hanno portato a errori specifici. In altri casi, attraversano alcune fasi di rilassamento, per rilassarsi e divertirsi prima di tornare sul ring.

In quel gruppo di calciatori della Nazionale Germania Ha attraversato una strana dinamica pubblicata sul suo account ufficiale TikTok, che consiste in un’ampia conoscenza di attori internazionali legati a specifici paesi consultati. Non c’è dubbio che Perù.

Claudio Pizarro è una delle stelle contemporanee del Bayern Monaco. – Fonte: Agenzia France-Presse

Nel momento in cui la bandiera Inca è apparsa nel gioco, è stato il turno di rispondere Giosuè KimmichEsterno/centrocampista esperto Società del Bayern MonacoChe inizialmente dubitava dell’identità del Paese: “È il Perù?” La questione fu risolta quando i suoi compagni annuirono.

Le cose stanno così, Kimmish Non ci pensò molto e lo associò a “BicoloreCon il suo unico collega di quella nazionalità con cui ha coinciso durante la sua esperienza da atleta al Bayern Monaco: Claudio Pizarro. Nel momento in cui è stato menzionato il suo nome, il resto dei giocatori che lo avevano accompagnato nella banale partita si sono rallegrati e hanno lasciato il posto al livello successivo.

READ  Trasmissione in diretta della conferenza stampa di Ronald Koeman prima della partita El Clasico e Real Madrid: trasmissione in diretta e TV

Lui ‘Lanciagranate andinoÈ stata una vera rivelazione per me Bundesliga Alla fine degli anni Novanta. Aspetto con Werder Bremain due tornei, che hanno attirato l’attenzione di molti club tedeschi per la sua età e talento.

L’attaccante peruviano ha però scelto il più grande giocatore del circuito tedesco: Bayern Monaco. Inizia così la sua carriera a Monaco nella stagione 2001/2002, e partecipa per la prima volta anche a quattro competizioni: Champions League, Coppa Intercontinentale E Supercoppa Europea.

Claudio Pizarro ha segnato 15 gol nella sua prima stagione con il Bayern Monaco. – Fonte: Agenzia France-Presse

A livello di Bundesliga, ha segnato 15 gol e realizzato 2 assist in 30 partite. La sua prestazione ha lasciato tutti esausti, rispettando lo standard Giovanni Elber E di gran lunga superiore ad esso Rocco Santa Cruz. Nella sessione successiva si è affermato come una delle autorità offensive con un totale di 15 gol.

Pizarro ha mantenuto questo ritmo con Società del Bayern Monaco Nelle quattro stagioni successive vinse titoli nazionali e mostrò le sue migliori capacità da gol, anche se non riuscì a imporsi in campionato. Champions League L’eliminazione avviene quasi sempre nella fase finale.

Il suo successo personale, nel periodo 2007-2008, gli ha aperto un’altra porta quando il Chelsea ha acquisito i suoi servizi, anche se non è riuscito a superarla. Nel mezzo di questa situazione, ha deciso di tornare alle sue origini e trovare una nuova connessione con… Werder BremaDove i gol gli cadevano dalle tasche perché non potevano farlo.

Claudio Pizarro è una delle stelle della Baviera per il suo contributo storico al Bayern Monaco. – Fonte: Agenzia France-Presse

E con questa risurrezione Società del Bayern Monaco Bussarono nuovamente alla sua porta per unirsi al progetto per la stagione 2012-2013 con l’aiuto del veterano Sì, Hynix. Così, al suo ritorno in Baviera, ha festeggiato segnando 13 gol in Bundesliga, Coppa di Germania e Champions League. In quella campagna, va notato che Pizarro vinse tutti quei premi.

READ  Santiago Jimenez ha la forma giusta nella Liga e nella Premier League inglese: Torrado

Pizarro Partire Società del Bayern Monaco A fine agosto 2015, all’età di 36 anni, lascia un’enorme eredità di gol e titoli nella città della Baviera, che ancora oggi lo ricorda con grande affetto e stima.

Il ‘Bomber andino’ ha festeggiato alla grande i gol raggiunti in Champions League. | Video: Bayern Monaco
Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles