martedì, Giugno 25, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Riflessioni dopo la stagione degli utili: ‘Un barlume di speranza’

IL Stagione degli utili negli Stati Uniti L’Europa è praticamente giunta al termine e ha nettamente superato le aspettative. Come nel caso delle società S&P 500, oltre il 70% di esse ha superato le aspettative di EPS. Pertanto, si può concludere che i risultati sono stati migliori di quanto previsto dal consenso, osservando un calo del 3% su base annua quando era previsto un calo del 7%.

Con tutto ciò, si può ritenere che i conti dell’azienda stiano andando meglio del previsto e indicano che la situazione economica, almeno per le aziende, non è così negativa come il mercato si aspettava. Anche se dovrebbe essere chiaro che il comportamento degli utili è stato peggiore rispetto allo scorso anno, il che non è quindi uno scenario positivo. Tuttavia, è necessaria un’analisi del motivo per cui i risultati sono migliorati e di ciò che ci si può aspettare in futuro.

Perché la stagione degli utili è stata migliore del previsto?

L’origine di questa sorpresa globale è dovuta alle previsioni che si collocano in territorio molto negativo, di fronte al secondo trimestre Gli utili dovrebbero contrarsi all’8%. rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Javier Molina, capo analista di mercato di eToro, afferma che i margini sono in calo solo dell’1% rispetto all’1,5% previsto.

Una visione condivisa anche dall’analista di iBroker, Antonio Castillo. “Quello che si può concludere è che, in media, i risultati pubblicati si sono rivelati migliori di quanto previsto dal consenso, ma nel complesso sono stati peggiori dei risultati corrispondenti per il primo trimestre del 2022. Inoltre, nel complesso, si può concludere che le società nordamericane sono maggiormente in grado di resistere all’ambiente di crescita inferiore.” E all’elevata inflazione che esiste.”

READ  BMW ricicla nichel, litio e cobalto dalle sue batterie in Cina

In altre parole, sebbene i risultati siano in peggioramento rispetto a quelli ottenuti nell’anno precedente, non sono così negativi come credeva il consenso del mercato, rimanendo più pessimisti e negativi rispetto alla situazione economica.

Tuttavia, la parte positiva di questo scenario non va dimenticata. Nonostante le preoccupazioni per un possibile rallentamento o recessione economica, è iniziata la stagione degli utili del primo trimestre Wall Street ha offerto un barlume di speranza “Perché la maggior parte dei risultati ha rivelato che le cose potrebbero non essere così terribili come originariamente temuto”, afferma Jesse Cohen, analista di Investing.com.

Per quanto riguarda i settori, le grandi aziende tecnologiche hanno ottenuto risultati migliori del previsto. Allo stesso modo, negli Stati Uniti, chi ha più peso nelle vendite sul mercato interno si è comportato meglio di chi ha una maggiore presenza sul mercato estero.

Cosa ti aspetti ora dai risultati di business?

Il consenso, almeno sul tavolo e per ora, prevede una contrazione dell’8% degli utili societari per il secondo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “Al momento e visto il sentiment sull’EPS, c’è un rimbalzo significativo che dovrebbe rivelarsi positivo per il quarto trimestre 2023. Il grafico risponde alla domanda su cosa si aspetta il consenso e, in questi casi, non dobbiamo dimenticare che quando realtà e aspettative non coincidono, il mercato è sorpreso dalla volatilità, questo può essere una buona guida per spiegare i cambiamenti imminenti”, aggiunge Molina.

In altre parole, l’attuale scenario centrale è di contrazione e calo degli utili per il secondo e terzo trimestre, mentre si prevede una ripresa nell’ultimo trimestre dell’anno in corso. Qualcosa con cui Castillo sembra non essere d’accordo. “Personalmente, trovo che il consenso punti sul fatto che a partire dal terzo trimestre del 2023 saranno raggiunti su base sostenibile i record di tutti i tempi in termini di utile per azione. Questo attira la mia attenzione perché, da un lato, il Il mercato prevede inoltre che le banche centrali dovranno tagliare i tassi di interesse nell’ultima parte del 2023 perché l’economia globale vedrà un calo significativo che porterà persino a recessioni. C’è qualcosa che non si accumula tra un’attesa e l’altra“.

READ  “L’aumento delle bevande premium rappresenta un’opportunità.”

Come sono stati i risultati della stagione in Europa?

Circa il 72% delle aziende ha battuto il consenso in Europa, guidato da società cicliche, industriali e tecnologiche, che è superiore alla media storica, suggerendo che le prospettive potrebbero essere state eccessivamente negative. Nei settori più difensivi i guadagni, per meglio dire le sorprese positive, sono stati più moderati. Ciò significa che si è comportato meglio in Europa che negli Stati Uniti, anche se c’è una leggera differenza.

master bpa in europaIn conclusione, Antonio Castillo osserva che l’intuizione principale che si può trarre dai risultati di questa stagione è che gli analisti coinvolti nel consenso sono stati “molto cauti, hanno tagliato molto le loro previsioni, e la realtà è che le aziende hanno migliorato quelle previsioni molto negative ( lato buono), ma non sono riusciti a migliorare i risultati complessivi dello stesso periodo dell’anno precedente (lato cattivo).”

Pubblicazioni correlate

La stagione degli utili inizia con una significativa riduzione delle aspettative sugli utili
Conclusioni sulla stagione degli utili: non si aspettano una recessione, ma lo fanno
In che modo la stagione degli utili supera la stagione dei grandi guadagni?

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles