Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Rifugio sicuro’ o ‘Beni pericolosi’? di CoinTelegraph

Bitcoin:

Il dibattito sulla natura continua. Cos’è bitcoin? Soldi futuri? L’origine della speculazione? investimento? Moneta? digitale? La community di Bitcoin è, infatti, più diversificata di quanto sembri. Non tutte le definizioni di Bitcoin sono accurate. In molti casi, più che definizioni, si tratta di aspirazioni molto soggettive. Molte di queste aspirazioni provengono dalla politica. Quindi la confusione può diventare piuttosto significativa. Bisogna stare molto attenti a non confondere l’analisi finanziaria con la propaganda politica.

Nella sua accezione più elementare, bitcoin è un codice informatico creato da Satoshi Nakamoto. Creata dopo la crisi finanziaria del 2008, questa legge è intrisa di uno spirito anticulturale. Il simbolo prosperò in un ambiente molto californiano, essendo associato fin dall’inizio alla cultura cypherpunk. Un sacco di computer. Molti libertari. Molti anarco-capitalisti. E molti ultraconservatori. L’idea di creare una moneta di cittadinanza in sé e per sé non è nuova. In effetti, l’idea di utilizzare un metodo di pagamento non governativo è più retrospettiva che futuristica. Ad esempio, il crollo del gold standard è stato qualcosa che molti hanno lamentato per decenni. Tuttavia, Bitcoin è una valuta cittadina (digitale) nata dopo l’avvento dei social network.

  • Cosa significa la “fine della globalizzazione” per il prezzo del bitcoin?

I social media hanno facilitato l’incontro tra persone che la pensano allo stesso modo provenienti da tutto il mondo. Quindi abbiamo un gruppo che usa la valuta del cittadino per non usare la valuta dello stato. Questo viene fatto come un atto di liberazione libertaria contro il sistema. Perché non usare l’oro? In effetti, l’oro è la risorsa preferita dai libertari e simili. Tuttavia, l’oro non è digitale. È naturale che gli informatici (liberali) si rivolgano all’era digitale nell’era digitale. Dopotutto, il mondo virtuale è un nuovo mondo. Ha senso che abbiano anche i propri metodi di pagamento. Inoltre, oggi la moneta elettronica ha molti vantaggi.

READ  I titoli asiatici scendono dopo le perdite di Wall Street; La propensione al rischio svanisce

Leggi l’articolo completo su Cointelegraph