Febbraio 5, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Risultati delle elezioni in Colombia, in diretta | Rodolfo Hernandez: “Otterremo 12 milioni di voti, sarà terrificante” | Elezioni presidenziali in Colombia

Nella libertà, il centro politico divide la simpatia

La coalizione Centro Esperanza è stata il blocco che ha sostenuto la candidatura presidenziale Sergio FajardoLunedì, una dichiarazione affermava di aver “raggiunto gli scopi politici per i quali era stata costituita” e per questo i suoi membri sono stati rilasciati per la seconda sessione in cui si trovano ad affrontare. Gustavo Petro e Rodolfo Hernandez.

Lo stesso Fajardo, che finora ha evitato di cantare per sostenerlo, ha detto questa mattina che Hernandez lo aveva già chiamato e gli aveva detto che voleva che parlassero, mentre nessuno della campagna del Petro glielo aveva chiesto. Ma dobbiamo atterrare con calma e con saggezza. Voglio contribuire”.

Da lì in poi, i sentimenti di simpatia dei membri dell’alleanza si divisero. Mentre alcuni, come l’ex governatore Luyaka Carlos Amaya, hanno già mostrato la loro inclinazione verso Rodolfo Hernandez, altri puntano allo storico Patto Petro. L’ex ministro della Salute Alejandro Gaviria è uno di loro.

Alcuni giorni prima delle elezioni, l’ex preside dell’Università di Los Andes ha anche messo a dura prova la coalizione centrista per la millesima volta strizzando l’occhio alla nomina di Petro in brevi commenti a Financial Times Questo è diventato di nuovo rilevante.

“Dormiamo in cima a un vulcano”, ha detto Gaviria al quotidiano britannico. Come diciamo in questa data. “C’è molto disagio. Potrebbe essere meglio avere un’esplosione controllata con Petro che lasciare il vulcano imbottigliato. Il Paese chiede il cambiamento”.

Nella foto, da AP, membri dell’alleanza Centro Esperanza, il 13 marzo.