Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ritorno spareggi di European League: PSV Eindhoven, Leicester e Marsiglia | UEFA European Conference League

PSV Eindhoven, Leicester, Olympique Marsiglia, Partizan Belgrado, Vitesse, Slavia Praga, Bodo/Glimt e PAOK saranno nel sorteggio per gli ottavi di finale di UEFA Europa League di venerdì. Esaminiamo tutti i lavori di giovedì.

Baraka: Com’è andata?

Randers 1-3 Leicester City (totale: 2-7)


Hamza Choudary e Kasper Schmeichel FrontzoneSport tramite Getty Images

La superba doppietta di James Madison ha aiutato il Leicester a vincere una vittoria sbilenca in Danimarca. Harvey Barnes ha portato i “Foxes” in vantaggio due minuti dopo, prima che i padroni di casa invecchiassero e Kasper Schmeichel dovesse respingere il tentativo di Stephen O’Day con grande successo. Tuttavia, Madison ha segnato un superbo calcio di punizione e poi ha sparato un tiro superbo per aumentare il vantaggio degli ospiti prima che Randers riducesse la differenza negli ultimi minuti mentre l’Audi sfruttava l’errore di difesa di Leicester.

Bodo/Glimt 2-0 Celtic (totale: 5-1)

Celtico fuori


Celtico fuoriGruppo SNS tramite Getty Images

Bodø/Glimt continua il loro viaggio europeo e saranno agli ottavi di finale dopo aver completato il lavoro iniziato bene la scorsa settimana a Glasgow. Questa volta, la loro vittoria per 2-0 sul Celtic è stata più faticosa, dato che Ola Solbakken al nono minuto li ha portati in vantaggio, prima che Hugo Vetlesen concludesse una bella mossa per la squadra dopo l’intervallo. La squadra scozzese non sembrava mai in grado di venire da dietro e Bodo/Glimt ha vinto comodamente in Norvegia.

Slavia Praga – Fenerbahce 3-2 (Totale: 6-4)

La squadra ceca ha bissato il risultato ottenuto la scorsa settimana in Turchia per decidere il suo posto tra i primi 16 del torneo. Schranz ha portato i padroni di casa in vantaggio al 19′ e Sur ha aumentato il vantaggio prima di raggiungere la mezz’ora. Mert Hakan Jandas ha colmato il divario nel primo tempo. Sur, con il suo secondo gol nel pomeriggio, ha riportato la calma alla sua squadra, rendendo inutile l’ultimo gol di Berisha.

Karabagh – Marsiglia 0-3 (and.: 1-6)

L’Olympique de Marseille ha sconfitto nuovamente il Qarabagh al ritorno e si è qualificato per gli ottavi di finale. I padroni di casa sono entrati forte, ma, dopo aver resistito alla tempesta, sono stati superati da Babe Guy, che ha portato in vantaggio l’OM dopo aver sfiorato un bel pallone di Dimitri Payet. I visitatori rimasero in piedi e custodirono la loro avanzata, mentre Karabagh li inseguiva invano, finché Matteo Guendouzi e Conrad de la Fuente deluse le loro speranze.

prossimo?

I vincitori andranno a Venerdì ottavi di finaledove non sarà piantato.

I primi semi sono AZ Alkmaar, Basilea, Copenaghen, Feyenoord, Gent, LASK, Rennes e Roma.

Maccabi Tel Aviv – Eindhoven 1-1 (and.: 1-2)

Eindhoven sarà nel sorteggio di venerdì


Eindhoven sarà nel sorteggio di venerdìGetty Images

La nazionale olandese ha ottenuto un’impresa schiacciante in Israele per superarla. Il PSV Eindhoven era calmo dopo che un gol nel finale di Jorbi Verzen ha premiato il suo dominio, ma è stato schiacciato da un colpo di testa dello spagnolo Enrique Saboret al 91. Tuttavia, gli olandesi sapevano come soffrire e passeranno agli ottavi di finale.

Partizan – Sparta Praga 2-1 (Totale: 3-1)

Ricardo Gomez festeggia uno dei suoi gol


Ricardo Gomez festeggia uno dei suoi golDeFodi Images tramite Getty Images

Ricardo Gomes ha segnato due gol ed è stato espulso al Partizan. L’ottimo avvio dei padroni di casa è stato premiato quando Gomez ha scrollato di dosso il difensore e ha segnato la rete dell’1-0, poi l’ha tirata in rete su calcio d’angolo per segnare il suo 26esimo gol stagionale. Il colpo di testa di Slobodan Orosevic è stato annullato per fuorigioco prima che Gomez venisse espulso per simulazione dopo essere caduto in area di rigore. Adam Hlujcic ha segnato il gol d’onore per lo Sparta.

PAOK 2-1 Midtjylland (AGG: 2-2, PAOK vince 5-3 ai rigori)

La formazione russa passa in vantaggio dall’inizio, e già a 26 minuti è riuscita a cambiare il risultato opposto dell’andata, grazie alle reti di Andrea Chevkovic e Vierina. Ma la squadra norvegese non si è arresa, visto che la partita è stata spostata ai tempi supplementari con un gol di Daniel Hoegh nel secondo tempo. Non ci sono stati gol nei tempi supplementari e il PAOK ha vinto i calci di rigore decisivi.

Vitesse-Rapid Wien 2-0 (Totale: 3-2)

    Adrian Gerbic festeggia il suo gol con il Vitesse


Adrian Gerbic festeggia il suo gol con il VitesseANP tramite Getty Images

Vitesse ha ribaltato il pareggio contro il Rapid Vienna. Adrian Grbic ha portato i padroni di casa in vantaggio per il pareggio complessivo dopo 3′, e subito dopo Bero ha segnato 2-0 per la gioia dei tifosi della squadra di casa. Ha cercato rapidamente un gol nel secondo tempo, ma anche gli olandesi hanno avuto la possibilità di pareggiare il gioco.

READ  nuoto | Stewart sconosciuto batte il record del mondo in 34 colpi