Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rubano la demo di Superman in Unreal Engine 5 e la vendono su Steam: Crossing Charges

Motore irreale 5 Recentemente, abbiamo fornito un gran numero di Offerte e le sue manifestazioni Capacità Responsabile per pochi creatori e sviluppatori, più o meno dilettanti, che dimostra il grande potenziale di questo nuovo strumento per creare i videogiochi più emozionanti. Ci sono mille esempi, ma ce n’è uno in particolare su cui fare affidamento Superuomo e una città Matrix si risveglia Il che è stato piuttosto sorprendente per i suoi giorni. Sfortunatamente, questo spettacolo è oggetto di polemiche perché c’era una situazione che non era affatto divertente attraverso le accuse tra gli utenti che affermano di esserlo Argomento furto dagli altri.

Superman, Unreal Engine 5, Steam e demo a pagamento

Apparentemente, e come riportato dai media di PC Gamer, il creatore originale della demo di Superman in Unreal Engine 5 lo ha pubblicato. Completamente gratis Attraverso Prurito, anche se fino a poco tempo fa potevamo trovare la stessa demo su Steam. Si tratta di Edizione di Superman City Heroesinsieme a prezzo su Steam da 10,79 euro.

Tanto che l’utente originale tjatomica Per confermare Hero Game Studios (coloro che hanno pubblicato la demo a pagamento su Steam) hanno rubato il loro lavoro per cercare di trarre profitto sulla piattaforma Valve, oltre a iniziare a citare in giudizio i video di YouTube del loro creatore per Diritti d’autore: “Anche il team che ha rubato la mia demo gratuita di Superman e la sta vendendo su Steam ora si sta riprendendo Diritti d’autore dei miei contenuti su YouTube… Al momento sono direttamente attaccato e molestato e non mi sento sicuro di fornire le mie informazioni personali per una domanda riconvenzionale…”, scrive TJATOMICA.

READ  I registi russi che hanno girato il primo film nello spazio tornano sulla Terra

Sebbene la situazione prenda una piega inaspettata, sono i presunti ladri che ora hanno confermato che si tratta di TJATOMICA. chi ha ottenuto il lavoro Da questo gruppo di sviluppatori: “Il nostro gioco non è stato rubato. Uno dei precedenti sviluppatori del nostro team di utenti, TJATOMICA, ha lasciato il nostro team molto tempo fa. Ma ora afferma che L’intero progetto appartiene a tema questo è tutto completamente falso. I diritti sul gioco e sul processo di sviluppo sono interamente nostri. Il motivo per cui lo ha fatto è stato perché le vendite stavano aumentando molto rapidamente. Pensi di poter fare soldi È”, dicono dall’altra parte.

con tutto, La demo è stata appena ritirata dal vapore In attesa che il conflitto tra le due parti si risolva o scompaia per sempre.

fonte | giochi per computer