Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sale la tensione tra Red Bull e Mercedes. Nessuna parentela: Horner

città del Messico /

La battaglia tra Red Bull e Mercedes Ha raggiunto una tensione senza precedenti, che può essere confermata nella loro conferenza stampa congiunta Christian Horner e Toto Wolff, rispettivamente i capi di entrambe le squadre, dove Si scambiavano “frammenti” Per l’ala posteriore utilizzata dalla nazionale tedesca e un calcio di rigore che non era contro Max Verstappen.

Anche se Horner lo ammette C’è rispetto per ciò che Mercedes ha realizzatoCommentalo per ora “non c’è relazione”Questo dopo una settimana piena di polemiche segnate dal fatto che gli olandesi non sono ancora stati puniti Lewis Hamilton fuori pista In Brasile, mentre la squadra austriaca ha concentrato la sua attenzione sul presunto Modifica che dà più velocità alla vettura britannica.

“Non devi andare a cena con Totò. Non devi baciarle il culo o cose del genere. “Ci sono altri team leader che potrebbero farlo, ma dal mio punto di vista questa è una competizione”, ha detto Wolff in una conferenza.

Il boss della Red Bull lo ha notato Pronti a protestare con la FIA per la differenza di spoiler Ciò ha comportato una velocità fino a 15 miglia all’ora sullo stretto rispetto alle sue auto.

“Se pensiamo che l’auto non sia conforme ai regolamenti, protesteremo. Velocità in linea retta cosa abbiamo visto? In Messico e BrasilePenso che tutti vedano che la situazione in Brasile non è normale”.

Mercedes, pronta a dimostrare la sua pulizia

Nel frattempo, Wolf non ha voluto rispondere e ha indicato con tono sarcastico che ogni parte della sua auto era stata controllata nei minimi dettagli e persino Li manderò al quartier generale della Red Bull.

READ  Le disgrazie del club da 100 milioni | Gli sport

Ci hanno già controllato quattordici volte o giù di lì. La FIA ha tutta la grafica, quindi quello che dice Red Bull non è sbagliato. “Siamo lieti di inviare un’ala a Milton Keynes”, ha commentato.

Mercedes sembrava La squadra più veloce nelle sessioni libere Gran Premio del Qatar dopo la vittoria schiacciante di Lewis Hamilton in Brasile.