Novembre 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Salisburgo – Dinamo Zagabria: Okafor salva i mobili per il Salisburgo

Vittoria importantissima per il Salisburgo, che guida il Gruppo E con cinque punti, a scapito di quanto sta accadendo a Milan e Chelsea.. La nazionale austriaca è ancora meritatamente imbattuta. Il cambio di posizione nel secondo tempo gli ha permesso di raggiungere più frequentemente l’area avversaria e Okafor ha assegnato la vittoria alla sua squadra con un calcio di rigore dopo un errore difensivo di Mahrami. in questo modo, Fondamentale il ritorno di martedì prossimo a Zagabria Per entrambe le squadre, in particolare per Ante Kasic, che gli ha lasciato tre punti.

Lo scontro è iniziato con la squadra locale che controlla il pallone e realizza le prime occasioni Cisco e Akavour, Molto attivo nelle missioni offensive. Tuttavia, erano entrambi Breve velocità limitata dal visitatore posteriore E il Salisburgo è mancato il “pugno” negli ultimi metri. La squadra croata ha avuto qualche contraccolpo, Ma la difesa austriaca era vigile e non si rimpiccioliva.

sicuro, Con un pareggio e senza gol siamo andati negli spogliatoi Nella prima parte di esso Il Salisburgo ha avuto più iniziative E i dettagli nel gioco invece di Dinamo Zagabria che ha scelto il contropiede. 45 minuti giocati, per lo più, in mezzo al campo e con esso Poche occasioni Nelle due zone, mentre la partita a scacchi tra tecnici e quali Dai la priorità alla trama difensiva rispetto all’attacco.

Altra posizione dopo l’appello

Il Salisburgo è uscito con idee rinnovate per lo spogliatoio, assediando ripetutamente la regione croata. I croati sono stati molto fortunati a dieci minuti dall’inizio del secondo tempo dopo che un tiro di Sisko “involontario” ha quasi fermato Levakovic di testa.

READ  Pallone d'Oro 2022: Alexia Putillas, la favorita a vincere il Pallone d'Oro per la seconda volta

Okafor inganna Levakovic dal dischetto.

Ma quando la Dinamo Zagabria riuscì a rallentare le rivoluzioni della squadra locale, Il calcio di rigore è arrivato agli austriaci Dopo un errore difensivo di Muharram. Okafor, che ha ingannato Levakovic basso e ha portato la sua squadra in vantaggio, non ha fallito. Il La squadra croata ha stressato nell’ultimo tempo con una sorprendente differenza di Drmic anche Hanno annullato un gol per fuorigiocoMa la reazione è stata troppo tardiva che gli è costata la sconfitta e lo ha costretto a vincere a Zagabria in sei giorni.