Gennaio 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

San Valentino in Italia per porre fine all’assedio degli Stati Uniti contro Cuba – Juvent Rebelde

Roma, 18 dicembre.- La fine dell’assedio americano a Cuba e la promozione della pace nel mondo sono iniziati oggi in Italia con un tema romantico del giorno.

L’iniziativa comprende l’Agenzia per gli Scambi Culturali ed Economici con Cuba (Aicec), il Progetto Puentes de Amor, il Coordinatore Nazionale dei Cubani Residenti in Italia (Conaci), la Comunità Cristiana di Sant’Egidio, AsiCuba Umbría, Sano, Justo Network e Solidario e alunno.

Il significato spirituale e religioso della manifestazione di 6 giorni è rafforzato dai tanti elementi, tra cui la città è stata inaugurata in memoria di San Francesco (1181-1226), patrono d’Italia, per la sua umiltà, virtù e amore per natura.

Lo scopo dichiarato del progetto è quello di seguire il cammino di san Francesco verso la pace tra i popoli, il primo dei quali sarà un incontro pubblico in Cittadella, sede dell’Associazione Laici Pro Civitate Christiana e una passeggiata di quattro giorni e più. 100 chilometri a Roma.

Il Presidente dell’Aicec, Michele Curto, coordinerà la sessione inaugurale, che sarà presieduta dal Professore cubano-americano Carlos Lasso, Puentes de Amor; Don Tonio del’Olio, Civitate Christiana e Presidente della Commissione Spirito di Assisi; E Ada Calano, presidente Conasi.

Il PL afferma che Massimo Nevola, rettore della Lega missionaria studentesca, sarà affiancato da Sergio Bassoli, capo delle politiche della Federazione generale italiana dei lavoratori per gli Stati Uniti, e Serena Bardoulli, capo dell’Organizzazione di solidarietà, Asikuba Umbria e altri.

READ  Era in vacanza: Reinhardt Toring Falkenberg, ex leader della Colonia Dignitat, arrestato in Italia