Lamezia, Asp: il 27 maggio corso di “Appropriatezza prescrittiva degli esami di Neuroradiologia nelle patologie più comuni”

LAMEZIA TERME – Il Corso di “appropriatezza prescrittiva degli esami di Neuroradiologia nelle patologie più comuni” si svolgerà nella sala convegni “Ferrante” dell’ospedale di Lamezia Terme sabato 27 maggio 2017 sotto la responsabilità scientifica del dr. Salvatore Galea, direttore di Radiologia dello stesso nosocomio con l’ausilio dell’Ufficio Formazione e qualità dell’ASP, diretto dalla dr.ssa Clementina Fittante.
Parteciperanno i prof. Colosimo e Leone del policlinico “Gemelli” di Roma, il prof. Sabatini della università “Magna Graecia” di Catanzaro, i dr. Ceccottti e Nicoletti dell’AO “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro ed i dr. Maschio, Loria e Parlati dello stesso ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme.
Il Direttore Generale dott. Giuseppe Perri, sempre attento ad ogni iniziativa utile alla formazione ed all’aggiornamento del personale, ha assicurato la sua partecipazione.
Prenderanno parte al corso di formazione i Medici di base e altri specialisti interessati alla tematica (radiologi, neurologi, neurochirurghi, oculisti, fisiatri, medici di PS, ecc.), oltre ai tecnici di radiologia; ognuno dei partecipanti potrà accreditare 7.6 punti ECM.
L’importanza di tale iniziativa consiste principalmente nel dialogo tra medici prescrittori di esami radiologici, TAC e RM da un lato e specialisti radiologi e neurologi dall’altra.
Alla luce delle potenzialità delle tecniche ma anche delle normative vigenti verranno analizzate quali sono le indicazioni per poter richiede gli esami di TAC o RM del cranio e del rachide, in modo da evitare esami inutili ma anche ponendo attenzione alla dose di radiazione a cui un paziente si sottopone, considerando se tale esposizione è sempre giustificata.