Maggio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Scandalo in Francia: “A casa mia le donne non parlano così agli uomini”

Scandalo in Francia: “A casa mia le donne non parlano così agli uomini”

Il giorno dopo aver rifiutato di indossare una maglia arcobaleno che chiedeva la lotta contro l’omofobia, scatenando un’ondata di critiche in Francia, Zakaria Abou Khalil si è separato dal gruppo professionistico del Tolosa dopo che questo lunedì sono emerse alcune informazioni, anticipate da RMC Sport, secondo le quali il marocchino avrebbe litigato con un deputato della città durante i festeggiamenti per il titolo di Coppa di Francia. Raccolta contro il Nantes il 29 aprile.

Nel bel mezzo dei festeggiamenti a Tolosa, Abou Khallal e gli altri giocatori stavano iniziando a fare un gran baccano, quindi… Il deputato, che ha negato che si siano svolti questi fatti, nonostante RMC Sport avesse corroborato le loro informazioni, avrebbe chiesto loro di mantenere il silenzio durante il discorso elettorale. La risposta del reparto di Tolosa è stata “A casa mia le donne non parlano così agli uomini”.Pochi minuti dopo, viene chiamata per scusarsi con lei.

Il team francese, venuto a conoscenza dei fatti, ma non ha agito fino a quando non è apparsa la notizia, ha deciso di aprire un’inchiesta interna per chiarire i fatti Abu Talal non si allenerà con il resto dei suoi compagni di squadra fino a quando non verrà emesso un verdetto finale. Domenica il suo allenatore, Philippe Montagnier, ha squalificato il marocchino per essersi rifiutato di indossare la maglia arcobaleno per chiedere la lotta all’omofobia..

Nella sua dichiarazione, il club ha affermato che “non rilascerà ulteriori commenti sulla questione” e che è stata avviata “un’indagine interna”. Un altro evento all’interno del calcio francese che è stato coinvolto in molte polemiche lo scorso fine settimana è l’accordo tra Ligue 1 e 20 club di Ligue 1 nella lotta contro l’omofobia, sollevando sospetti tra diversi giocatori e allenatori che hanno criticato una misura che cerca solo l’uguaglianza e rispetto nel calcio. .

READ  Boxe: Nacho Berstein crede Golovkin ha già esaurito il tempo per sconfiggere Canelo Alvarez