sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Scoperta di un pianeta extrasolare potenzialmente abitabile vicino alla Terra

Un pianeta extrasolare, visto per la prima volta, a soli 40 anni luce di distanza, è emerso come candidato a ospitare la nostra specie.

Supportato da osservazioni satellitari capro (Transiting the Exoplanet Survey Satellite), da una pentolaDue team internazionali di astronomi hanno scoperto un nuovo oggetto Pianeta extrasolareche è ciò che è già stato identificato come Gliss 12 b.

secondo Rapporto ufficiale Dall’Agenzia Spaziale Americana, il mondo appena scoperto Dimensioni tra Terra e Venere. Inoltre, è il rapporto più vicino e moderato tra quelli osservati finora.

Potrebbe interessarti: questa protostella potrebbe rivelare il segreto della formazione dei pianeti

“Planetario come Gliss 12 b “Sono molto pochi e rari, quindi è molto raro che possiamo esaminarne uno da vicino e conoscere la sua atmosfera e la sua temperatura”, ha aggiunto. BBC Tommaso Wilsonuno degli autori dello studio che riporta la scoperta recentemente pubblicato su Avvisi mensili della Royal Astronomical Society.

Ad un passo da qualcosa di grande

Questo è quanto sottolinea lo specialista Pianeta extrasolare Si presenta come una scelta eccellente per nuovi studi atmosferici. E sì Gliss 12 b Conserva una certa atmosfera e può essere molto utile per comprendere i percorsi di abitabilità che i pianeti seguono mentre si evolvono.

Potresti essere interessato a: Questa potrebbe essere la fine drammatica per la Terra (e, tra l’altro, per il Sistema Solare)

La questione di scoprire se Fare da babysitter 12 Ce l’ha ancora Atmosfera È anche importante sapere se questo mondo soddisfa le condizioni necessarie per ospitare la vita umana. Quindi la prossima cosa, a questo proposito, è determinare se la classe esiste e, in tal caso, come è formata.

READ  L'Unione Europea annuncia Jupiter, il primo supercomputer exaFLOP

Continuare a leggere:

Questi sono i pianeti più rari che conosciamo finora

Collisioni gigantesche hanno dato origine ai pianeti del sistema solare

Gli esopianeti nella nostra galassia potrebbero essere esistiti molto prima che esistesse la Terra

Questo enorme asteroide ha appena superato la Terra e ce ne sono altri in arrivo

L’eruzione più potente della storia fu proprio l’eruzione del Krakatoa

Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles