Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Secondo quanto riferito, Square Enix ha perso $ 200 milioni nei giochi Marvel

La notizia è saltata ieri, Quando l’acquisto dei Western Studios di proprietà di Square Enix è diventato ufficiale E tutti i suoi indirizzi IP sono associati all’Embracer Group, che conosciamo anche come “Old THQ”. Da ieri, due studi come Crystal Dynamics ed Eidos Interactive, hanno completamente smesso di affidarsi al distributore giapponese insieme a marchi come Tomb Raider o Deux Ex tra molti altri.

È interessante notare che gli ultimi progetti di entrambi gli studi non hanno apprezzato la stessa Square Enix, sono Marvel’s Avengers e Marvel’s Guardians of the Galaxy. Due titoli molto potenti e soprattutto molto costosi, non hanno ottenuto le prestazioni che l’azienda desiderava, nonostante quest’ultimo sia uno dei titoli più interessanti del 2021. Forse per questo la Marvel si sta incolpando di alcuni questo accordo, poiché secondo le informazioni, Marvel Games aveva perso 200 milioni di dollari.

Square Enix non ha potuto giocare con la Marvel

Anche se possiamo dire che l’accordo con Kingdom Hearts e i suoi personaggi Disney è stato molto vantaggioso per entrambi, la fiducia con la Marvel (anch’essa di proprietà della Disney) non è andata bene. Lo stile Marvel’s Avengers e lo stile “looter shooter” non sono stati i più riusciti, e sebbene abbiano messo Guardiani della Galassia nella borsa, potrebbe essere la ragione principale di questo risultato, avendo reclamato parte del suo pubblico, ma all’inizio ha fallito miseramente .

READ  Lithium Bid: il team minerario di Boric vede poche opzioni per modificare il processo, ma ci sarà spazio per "alcune condizioni"

Questi 200 milioni di perdite sono da biasimare per la vendita di entrambi gli studi? Ebbene, forse no, ma saranno una parte importante della decisione presa all’interno della nuova strategia di riunificazione di Square Enix, poiché dice praticamente addio alla parte occidentale per concentrarsi sui suoi studi orientali. Come ha commentato Gibson nel tweet sopra, il numero di vendite è sorprendentemente basso rispetto a queste perdite, e le dimensioni di entrambi gli studi e persino il valore IP come Tomb Raider meritano davvero un accordo finanziariamente più significativo da solo. Abbastanza sicuro, è ancora una strana mossa di vendita che nessuno si aspettava.