Febbraio 5, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sette trucchi (forse) che non conosci per aumentare la privacy su iPhone

Apple sta rafforzando le misure sulla privacy su iPhone con iOS 16 e lanciando sessioni informative per imparare a usarle.

Lo sapevi che ricevendo email pubblicitarie le aziende possono vedere se le hai aperte o meno? E che decine di app sul tuo cellulare conoscono sempre la tua posizione?

marcatura Giornata della protezione dei dati Apple, che si terrà il prossimo 28 gennaio, ha voluto concentrarsi sui suoi sforzi per proteggere la privacy dei suoi utenti, o almeno chiarire gli strumenti che offre per farlo.

Inoltre, Apple ha annunciato che lancerà Proteggi la tua privacy su iPhone, una sessione Today at Apple per saperne di più sulle funzionalità per la privacy, e sarà aperta a tutti gli utenti che verranno nei suoi negozi per questo workshop di 30 ore. minuti.

Allo stesso modo, quelli delle mele Hanno fatto un video divertente A Day in the Life of an Ordinary Person’s Data in collaborazione con Nick Muhammad, l’attore della serie Apple TV+ Ted Lasso.

Sette trucchi per la privacy per l’iPhone

La protezione della posta.

L’e-mail è noto per essere un gateway per tutti i tipi di minacce, ma è anche un gateway di uscita attraverso il quale decine di aziende possono conoscere meglio gli utenti e invadere la loro privacy. Le società di email marketing possono vedere se gli utenti aprono le e-mail che inviano e anche da dove le hanno aperte, un’invasione che Apple crea una certa barriera con il suo strumento per la privacy.

Per attivarlo, usa un file Protezione della posta, uno strumento che si trova nelle impostazioni dell’iPhone con il quale puoi scegliere di nascondere l’indirizzo IP in modo che il mittente non possa vedere l’attività su Internet. anche Nasconde la posizione esatta e impedisce ai mittenti di sapere se un’e-mail è stata aperta.

READ  La NASA sta studiando nuovi missili nucleari per andare nello spazio profondo

2- Anti-tracciamento intelligente in Safari

Questo stesso tracciamento è comune durante la navigazione in Internet, dove le aziende possono conoscere e accedere ai dati degli utenti e quindi trasformare tali informazioni in pubblicità. Per impedire tale tracciamento, Apple lo ha nel suo browser, Safari con Anti-tracking intelligente attivato automaticamente Per impedire alle società di dati di identificare l’utente. Puoi anche verificare se questo strumento funziona e tutti i tracker da cui stai bloccando le informazioni visitando il Rapporto sulla privacy nella barra degli strumenti di Safari.

3. Trasparenza e monitoraggio dell’utilizzo dell’applicazione

La maggior parte delle app vive dei dati da utilizzare, ma anche Prova a monitorare le informazioni da altre appInstallato sul dispositivo per accedere a quante più informazioni possibili.

Per evitare ciò, Apple ha aggiunto una nuova funzione di privacy alle sue impostazioni relative al tracciamento. In questa opzione, l’utente ha la possibilità di attivare o disattivare il tracciamento per app specifiche o disattivarlo completamente in modo che nessuna app possa accedere ai dati di terze parti.

4- Il sito

Un altro punto chiave quando si tratta di protezione della privacy è la posizione. Molte applicazioni e pagine Web richiedono l’accesso alla posizione dell’utente, occasionalmente o costantemente. Va tenuto presente che se l’accesso è sempre concesso al sito Queste piattaforme possono sapere dove si trova l’utente in ogni momento, Si consiglia pertanto di usufruire delle funzioni privacy legate al Sito.

Nel caso di Apple, l’azienda suggerisce sull’iPhone di scegliere quattro formati per garantire che i dati sulla posizione non vengano condivisi con persone indesiderate. Per configurare queste azioni, devi visitare la sezione Privacy e sicurezza in Impostazioni e in Servizi di localizzazione, selezionare tra Mai, Chiedi la prossima volta o Alla condivisione, Quando si utilizza o Sempre.

READ  Gli Stati Uniti esortano i cittadini a lasciare la Russia a causa della chiusura dello spazio aereo | internazionale | Notizia

5- Chiavi di accesso

Access Keys è una funzionalità dell’iPhone che fornisce un modo per accedere a un sito Web o a un’app. Non è necessario digitare il nome utente e la password per mostrare chi sei

Sebbene possa sembrare insicuro consentire al terminale di memorizzare le password invece di farlo da soli, è un modo molto più efficiente e sicuro per accedere, utilizzando Chiave numerica univoca Viene creato e funziona solo dal sito o dall’applicazione per cui è stato creato. Inoltre, per utilizzare questa chiave è necessario ricorrere al riconoscimento facciale o all’impronta digitale, il che ne rende difficile il furto.

Il telefono stesso offre la possibilità di salvare le nuove password create e possono essere ripristinate o modificate accedendo a Impostazioni – Password sul dispositivo.

6- Controlla la sicurezza e la privacy

Un controllo di sicurezza è il modo più rapido per farlo Interrompere immediatamente la condivisione delle informazioni con terze parti Oppure rivedi e aggiorna ciò che è condiviso con persone e app specifiche. Le modifiche vengono apportate senza avvisare le persone o le app con cui è stata interrotta la condivisione delle informazioni.

Il controllo della privacy, invece, è una sezione specifica nelle impostazioni della privacy Dove vedere quali dati e quali accessi sono stati concessi alle app per iPhone. L’elenco include cose come contatti, calendario, posizione, fotocamera e microfono e ti consente di vedere ciascuno dei punti a cui accedono terze parti e la possibilità di negare tali informazioni.

7- Portafoglio o borsa

Tuttavia, trasformare un telefono cellulare in un portafoglio con carte di credito può essere poco sicuro quando si tratta di privacy Apple non ha accesso a tali dati. Il numero della carta, infatti, non viene in alcun modo memorizzato sul dispositivo o sui server Apple. Invece, viene generato e crittografato un numero di account univoco del dispositivo in modo che Apple non possa decrittografarlo e memorizzarlo nell’elemento sicuro del telefono cellulare.

READ  Come risolvere la mancanza di spazio in casa con questo mobile due in uno che è un carrello in più e un ripiano multifunzionale