Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Silvia Pinal riappare nella sua commedia su una sedia a rotelle, curva e goffa a 91 anni e definisce umiliante questa decisione | persone | intrattenimento

Silvia Pinal è stata una delle cantanti messicane più amate della televisione latinoamericana. Tornando sulla scena all’età di 91 anni ha fatto un’occhiata che molti hanno descritto come umiliante in un’età in cui sembrava fragile e disorientata nella sua commedia Cappuccetto Rosso, Che succede a tua nonna!

I media hanno visto la nazione azteca L’avanzato deterioramento della salute dell’attricetipico della sua età e complicazioni dovute alla pressione alta e, più recentemente, Infezione da COVID-19 a dicembre 2021.

Con oltre 50 anni di carriera artistica, il coinvolgimento delle madri del clan Pinal è stata un’esagerazione che molti hanno condannato, in quanto considerate un’icona del cinema e della televisione messicana.

Questa è stata l’apparizione controversa di Sylvia Pinal nella sua commedia

È stato proiettato lo spettacolo per bambini “Caperucita ¡Qué wave con tu abuelita!”. Per la prima volta l’8 maggio si è rivelata una sorpresa per il pubblico messicano quando ha visto di nuovo la prima attrice sul palco.

Dal teatro che porta il suo nome, ed in Il portale dove acquistare i biglietti, leggi la grande promozione in cui viene annunciata la sua presenza. “Silvia Pinal torna sul palco come una nonna moderna, delicata e affascinante con un cast straordinario e oltre 10 ballerini sul palco.”

Anzi, madre Alejandra Guzman Appare nella commedia per un’ora e mezza tre volte. Dapprima entrò nella sua seduta, perché non poteva più muovere le gambe, in un vestito d’argento.

In un video diffuso su Twitter, puoi vedere la star che ha trionfato negli anni ’50 e ’60, come parte della storia, e viene mostrata seduta curva su un divano bianco, che è stato adattato al palcoscenico con le ruote per trasportarlo senza problemi, ha postato Globalismo.

READ  Bruce Springsteen vende il suo catalogo musicale alla Sony per 500 milioni di dollari

Un corpo di ballerine era responsabile di spostarla sul palco e poi di interagire con Little Hood e sua madre, ruoli che erano rispettivamente responsabili delle attrici Rebeca Algarín e Mary Paz Banquells.

In una scena, Pinal esegue diverse canzoni preregistrate, quindi le riproduce semplicemente. Alla sua età, gli era difficile pronunciare le battute della sceneggiatura, il che era evidente quando non si capiva ciò che diceva sul palco.

La performance è stata denunciata da molti, dall’account Instagram di TV Notas, l’outlet che ha recensito il commento sul riemergere dell’attrice. Non solo la sua partecipazione è stata commentata, ma lo spettacolo è stato considerato una produzione di bassa qualità, compresa la sua messa in scena.

“Che peccato che, a prescindere dal livello o dalla classe sociale, non rispettiamo, non ci preoccupiamo della dignità dei nostri anziani e diventano bambini e indifesi”.

  • “Povera signora, dovresti riposare.”
  • “Non posso crederci! Mettila in una pozione così scomoda… Anche se volesse andare a lavorare a teatro, non la lascerei per rispetto.”
  • “Mio povero amico! Di cosa hai bisogno per farlo? Dov’è la dignità e il rispetto della signora?”
  • “Che peccato vedere il cantante in quelle circostanze.”

E sebbene il pubblico l’abbia accolta con una standing ovation, per la maggior parte dei follower si è rivelato offensivo e irrispettoso nei confronti della sua carriera, esponendola a uno stato così debole in cui non può più dimostrare il talento che le ha dato la fama.

A garantire il suo “comodo” è stato il commento unanime su Twitter e un altro che è stato anche ripetuto criticando la famiglia per averla esposta a lavori inutili che non elevano in alcun modo il nome che ha falsificato per decenni. (E)

Vi consigliamo questa notizia