Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Simmons rompe il mazzo – AS.com

La serie TV tra Ben Simmons e i Philadelphia 76ers è arrivata all’inizio della fine. Come riportato dal giornalista Keith Pompey nel Philadelphia Inquirer, Più fonti hanno confermato che il giocatore “ha informato gli ufficiali del Sixers che non vuole continuare con la squadra e che non ha intenzione di presentarsi al campo di addestramento Per prepararsi alla prossima stagione. Se fosse vero, sarebbe una mossa molto importante da parte del portiere australiano, che Lascerebbe la sua attuale franchigia in svantaggio durante la negoziazione di un trasferimento. Se le squadre interessate a lui sapranno di voler partire, le offerte che arriveranno saranno più basse.

Il giorno prima era Sams Charania che ha riferito che a luglio è stata negoziata la franchigia di Philadelphia Direttamente per trovare una via d’uscita per il triplo all-star. Secondo Charanya avevano Collegamenti con un bel po’ di franchising, inclusi i Minnesota Timberwolves ei Toronto Raptors. Nessuno dei due pacchetti offerti da queste due squadre ha soddisfatto alcuni dei Sixers che finora sono stati molto lungimiranti quando si è trattato di puntare su una delle loro stelle. All’interno della lega, secondo lo stesso Charania, i dirigenti sono chiari sul fatto che la questione con Simmons non è se si sposterà da Philadelphia, ma quando. in realtà All’inizio della scorsa stagione, i Sixers lo hanno offerto agli Houston Rockets, insieme a Mattis Taipol e due secondi turni, in cambio di James Harden. La squadra del Texas ha finalmente trovato un accordo con i Brooklyn Nets, dove ora gioca la guardia tiratrice.

Non è noto se il fatto che i Sixer abbiano cercato di negoziare per suo conto in free agency abbia influenzato la sua decisione di commerciare o fosse qualcosa che aveva precedentemente considerato. Ad esempio quando Dopo essere stato eliminato nelle semifinali orientali, sia l’allenatore Doc Rivers che il compagno Joel Embiid non lo hanno difeso accuratamente. prima dei media.

READ  Real Madrid: Bild: il Dortmund sta valutando il taglio del prestito di Rine

Il sogno di Lillard

Subito Sembra che la squadra dei Lupi sia la più interessata Nel rilevare i servizi dell’australiano, tuttavia, la sua offerta deve ancora convincere i 76ers e potrebbero aver bisogno di un trasferimento a tre pad per sbloccare la situazione. L’informazione dice così Il proprietario Beasley, Jaden McDaniels e D’Angelo Russell saranno i pezzi che metteranno in tavola attualmente. Per i Sixers c’è sempre stato un obiettivo prioritario negli ultimi mesi: Damien Lillard. Durante le prime settimane dell’estate, c’erano voci secondo le quali la base avrebbe preso in considerazione l’idea di lasciare Portland per la prima volta nella sua carriera, ma quelle voci ora stanno iniziando a svanire. I Blazers non prendono in considerazione un’altra strategia per non continuare a costruire la squadra intorno alla loro stella Negli ultimi anni.

per questa parte, I Sixer hanno esitato fino ad ora se entrare in azione ora e scambiare Simmons o aspettare di farlo fino a quando una stella di livello Lillard non entrerà nel campo. Ma se il giocatore stesso ha comunicato in modo così aggressivo da non avere nemmeno intenzione di fare una missione pre-campionato con loro, allora sembra chiaro che dovranno trovare una via d’uscita al più presto.