Novembre 29, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Slovenia vs Norvegia: segna Haaland, ma la Norvegia cade sulla Slovenia di Oblak

Norvegia (1° posto, 10 punti) Slovenia visitata (fondo, 2 punti) Con l’intento di sferrare un colpo decisivo nel quarto girone di Lega B e Confermano la loro promozione nella massima categoria della UEFA Nations League.

non può essere. La sconfitta in Slovenia (2-1) mina seriamente le possibilità della Norvegia di conquistare il primo posto. Dovranno aspettare cosa farà la Serbia (2° posto, 7 punti) contro la Svezia (3 punti) e rischiare, nello specifico con la Serbia, a Oslo l’ultima giornata.

Meglio la Norvegia guidata da Haaland e Odegaard, soprattutto nel primo tempo. Stranamente, le occasioni migliori sono state realizzate dai difensori centrali: Leone Ostegaard. Napoli Centro Ha visto come un gol è stato annullato a causa di un precedente errore all’11 ° minuto Jan Oblak è stato costretto a brillare due volte, in 24 e 45 minuti.

Erling Haaland è apparso al 47′, subito dopo il primo tempo, e ovviamente ha segnato lo 0-1. Un brutto passaggio di Karennik si è schiantato contro Al-Younsi e ‘9’ per il Manchester City Ha approfittato del regalo per segnare da un tiro “tagliato”.

Pichichi, il Primo Ministro e la Nations League

I suoi numeri sono scandalosi: Haaland ha segnato 15 gol all’inizio della stagione in 11 partite giocate tra Norvegia e City. Con il suo Paese va anche a ritmi da record: 21 gol in 22 partite internazionali. In pochissimo tempo raggiungerà Jurgen Juventus, capocannoniere di tutti i tempi della Norvegia con 33 gol. Haaland è anche il capocannoniere della Premier League… e in questa edizione della Nations League con 6 gol.

Il gol è stato brutto per la Norvegia. Si è rilassato eccessivamente e la Slovenia ha trovato l’1-1 al 69′, senza “cercarlo”. Benjamin Sisko ha vinto la linea di fondo campo sulla sinistra e ha servito un “death pass” per questo Andraz Spoar segnerà a suo piacimento.

READ  "Di cosa parleremo di calcio...quando accadranno queste cose?": Fabian Bustos, allenatore del FC Barcelona, ​​è sconvolto dall'arbitro della partita dell'Orense | Campionato Nazionale | Gli sport

Non ci vorrà molto prima che riappaia Benjamin Sisko, considerato uno degli eredi di Haaland all’RB Salisburgo. Il giovane attaccante, solo 19 anni e già ingaggiato dall’RB Lipsia, ha ottenuto un rinvio dall’attacco, lo ha controllato con la coscia e ha sparato un tiro non molto forte, ma che ha sorpreso Nieland rimbalzando molto.

L’ascesa della Norvegia a Halland e Odegaard dovrà aspettare. Vedremo se non finirà per cadere nel dimenticatoio…