Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Smith & Wesson scende al minimo di due anni dopo i guadagni

Il produttore di armi americano Smith & Wesson Brands (SWBI.US) è ​​scambiato oggi in ribasso di oltre il 6% dopo un deludente rapporto sugli utili per il primo trimestre del 2023 (trimestre di calendario maggio-luglio). L’utile per azione rettificato delle operazioni continue è stato di $ 0,11 (previsto $ 0,23) mentre le vendite nette delle operazioni continue sono state di $ 84,4 milioni (previsto $ 129,9 milioni).

E sebbene i risultati siano stati più deboli rispetto a un anno fa, i dirigenti dell’azienda si sono detti soddisfatti, con un margine lordo del 37,3%, più o meno in linea con il primo trimestre fiscale del 2020 (il calendario di maggio). -giugno 2019). La direzione di Smith & Wesson ha notato che il boom delle vendite al dettaglio di armi da fuoco visto negli ultimi due anni sta svanendo e che la domanda sta tornando ai modelli pre-pandemia. Tuttavia, la società si è detta contenta del fatto che la redditività netta abbia superato i livelli pre-pandemia sia in termini relativi che assoluti in dollari e si aspetta che anche il resto dell’anno sarà forte. Tuttavia, questi commenti non sono riusciti ad alleviare i timori degli investitori, come evidenziato dal grafico sopra.

.

Le azioni di Smith & Wesson Brands (SWBI.US) sono scese al di sotto del minimo di metà luglio di $ 12,75 e hanno raggiunto il livello più basso da giugno 2020. La società ha riconosciuto che il boom delle vendite di armi al dettaglio negli ultimi due anni è terminato, ma si aspetta che la redditività rimanga al di sopra dei livelli pre-pandemia. Fonte: xStation5

“Questo rapporto è fornito solo a scopo informativo generale e didattico. Nessuna opinione, analisi, prezzo o altro contenuto costituisce un consiglio di investimento o una raccomandazione ai sensi della legge del Belize. Le prestazioni passate non indicano necessariamente risultati effettivi. Le informazioni lo fanno al loro proprio rischio.XTB non sarà responsabile per eventuali perdite o danni, inclusi, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di profitto, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall’uso o dall’affidamento a tali informazioni. I contratti per differenza (“CFD”) sono prodotti a leva e comportano un alto livello di rischio Assicurati di aver compreso i rischi coinvolti.

READ  Lanciata la nuova Chevrolet Equinox in Brasile, presto in Argentina?